Griffin Matthews ha anticipato il ritorno dello stilista Luke Jacobson nei prossimi episodi di She-Hulk: Attorney at Law.

Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Nel corso di un’intervista con ABC13 Houston, Griffin Matthews, interprete di Luke Jacobson, ha parlato del suo coinvolgimento in She-Hulk: Attorney at Law. Quando gli è stato chiesto in che modo sia riuscito a contenere il suo entusiasmo quando venne a sapere di essere entrato nel Marvel Cinematic Universe, l’attore ha dichiarato:

“Um, non l’ho fatto. Urli e basta. Voglio dire, la cosa divertente è che in realtà non sapevo cosa stesse succedendo quando feci il provino per la serie. Tengono tutto molto, molto segreto. Non mi sono emozionato finché non mi hanno detto ‘Ora ti diremo chi interpreti.’

In seguito Matthews ha anticipato che Luke Jacobson tornerà in almeno un altro episodio della serie:

“Mi dissero ‘Griffin, non dire niente.’ Quello che posso dire è che è molto divertente. Quello che posso dire è che lui e She-Hulk hanno un momento. E non vedo l’ora che le persone vedano l’umorismo di Luke [Jacobson]… È una luce. Luke semina il terrore nel quinto episodio. Nel quinto e oltre.”