She-Hulk: Attorney at Law, Tatiana Maslany ha svelato per quale motivo Jennifer Walters non si arrabbia quando si trasforma.

Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Durante la sua ultima apparizione al The Late Show with Stephen Colbert, Tatiana Maslany ha spiegato per quale motivo Jennifer Walters riesce a controllare la sua rabbia e le sue emozioni quando si trasforma in She-Hulk al contrario del cugino Bruce:

Perché le donne sono state educate socialmente a reprimere e a controllare le loro emozioni per sopravvivere. Quindi pensa ‘Sono così brava ad affrontare la mia rabbia. Ho a che fare con la paura costantemente.’ Quindi è in grado di affrontarla senza alcuno sforzo.”