Questa mattina è stato rilasciato su Disney+ l’ottavo episodio della serie, che include finalmente la presenza di Daredevil. Dopo aver passato la notte con Matt Murdock, la protagonista partecipa al gran galà degli avvocati… evento che viene interrotto dall’Intelligencia, nel momento in cui i membri di questa oscura organizzazione hackerando il maxischermo dell’evento mostrando foto e video privati di Jennifer Walters.

Questa scelta ha sorpreso molti fan, in quanto si tratta a tutti gli effetti di una violazione della privacy che sfocia nel revenge porn, umiliando inevitabilmente la protagonista ed esponendo ai presenti in sala (ed inevitabilmente al mondo intero) tutta la sua vita privata.

She-Hulk si infuria, perde il controllo e inizia a distruggere tutti gli schermi, facendo scattare l’allarme del palazzo. Così si avvera uno degli avvertimenti che Bruce Banner/Hulk (Mark Ruffalo) le dà nel primo episodio:

“Se ti vedranno come mostro, sarà difficile non farti vedere come tale”.

L’episodio si conclude con la folla spaventata che guarda una She-Hulk inerme di fronte a un gruppo di agenti speciali del Damage Control.