Jessica Gao, la sceneggiatrice di She-Hulk: Attorney at Law, si era proposta per scrivere Black Widow inizialmente.

Il 18 agosto debutterà su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vedrà anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Nel corso di una recente intervista con Variety, l’head writer Jessica Gao, sceneggiatrice di Rick and Morty (nota in particolare per l’episodio “Pickle Rick“), e Robot Chicken, ha svelato di essersi candidata per scrivere Black Widow inizialmente. Nonostante ciò, il produttore Brad Winderbaum le fece notare che nella sua proposta She-Hulk aveva un ruolo quasi maggiore rispetto alla Vedova Nera, motivo che spinse lo studio ad affidarle la serie:

Il primo progetto [dei Marvel Studios] per il quale mi proposi fu il film sulla Vedova Nera, e in realtà She-Hulk faceva parte della mia proposta. È il mio personaggio preferito dei fumetti, e volevo davvero vederla nell’MCU. Ad un certo punto, penso che sia stato Brad Winderbaum a dirmelo, mi dissero ‘Sembra quasi che tu ci stia proponendo un film su She-Hulk con la Vedova Nera.’ Mi dichiaro colpevole ma sai cosa? Tutto è andato per il verso giusto.”