Il 17 agosto arriverà su Disney+ She-Hulk: Attorney At Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi con poteri simili a quelli del cugino Bruce Banner/Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vedrà anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky/Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk del 2008.

Nei mesi successivi all’uscita del primo trailer della serie con protagonista Tatiana Maslany, numerosi sono stati i dibattiti dei fan riguardo la CGI della serie, con chi era risultato particolarmente deluso, e chi invece aveva trovato la cosa accettabile dato il considerevole lasso di tempo da lì all’uscita del prodotto finito (a metà agosto).

Ora, con il nuovo trailer mostrato al San Diego Comic-Con, la regista e creatrice della serie Kat Coiro ha voluto condividere la sua esperienza sullo sviluppo della CGI per la protagonista:

È stata una cosa senza precedenti, loro [la Marvel] non hanno mai sviluppato una serie tv in cui uno dei loro personaggi principali in CGI fosse il protagonista stesso. Quando iniziammo a lavorarci, non avevamo pianificato, né avevamo idea di come avremmo fatto a gestirlo. Sapevamo solo che l’avremmo fatto, e allora ho realizzato ‘Guarda, è la Marvel, sanno quello che fanno e toveranno un modo. Se ne occuperanno loro mentre io scriverò le mie piccole sceneggiature.’