Kat Coiro, la regista di She-Hulk: Attorney at Law, è intenzionata a portare Jennifer Lopez nel Marvel Cinematic Universe.

Il 18 agosto debutterà su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vedrà anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Nel corso di un’intervista promozionale con Tara Hitchcock riguardante She-Hulk: Attorney at Law, Kat Coiro, la regista della serie, ha manifestato la sua intenzione di portare la celebre attrice e cantante Jennifer Lopez nel Marvel Cinematic Universe in futuro:

“Oh, beh, il mio sogno è di portare J-Lo nell’MCU, quindi… Parlane in giro!

Per chi non lo sapesse, la regista ha diretto Lopez nella commedia romantica Marry Me – Sposami (2022). Qui sotto trovate un estratto di un post in cui Coiro elogia la sua esperienza con l’attrice:

“[Jennifer Lopez] tira fuori il meglio in tutti quelli intorno a lei. In me, negli esecutivi, negli altri attori, nei ballerini, nella crew… tutti quanti vogliono dare il 1000% quando sono in sua presenza perché lei dà sempre il massimo, se non di più. Tutti lavorano duramente quando è nei paraggi, non perché lei lo richieda, ma perché loro vogliono impegnarsi a dare il meglio di loro, per adattarsi a quell’energia impareggiabile. Nonostante tutto ciò è umile, rispettosa e collaborativa. È una grande fonte di ispirazione ed è meravigliosa, e sono grata di conoscerla. Inoltre, guardate i suoi sforzi di sostenere le registe donne.”