La sceneggiatrice di She-Hulk: Attorney at Law ha svelato che il team creativo voleva inserire molti altri personaggi dell’MCU nella serie.

Il 18 agosto debutterà su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vedrà anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Nel corso di una recente intervista con Variety, l’head writer Jessica Gao, sceneggiatrice di Rick and Morty (nota in particolare per l’episodio “Pickle Rick“), di Silicon Valley e Robot Chicken, ha parlato delle apparizioni di altri personaggi come Abominio e Daredevil in She-Hulk: Attorney at Law. Quando le è stato chiesto se ci fossero altri personaggi del Marvel Cinematic Universe che il team creativo avrebbe voluto includere nello show, Gao ha spiegato:

Oh, sì, ce n’erano molti, molti, molti. Nella stanza degli sceneggiatori, scavamo a fondo nei film e nei fumetti per i personaggi che volevamo usare, soprattutto personaggi, dove pensavamo di poter trovare motivi molto divertenti e specifici per i personaggi che li avrebbero coinvolti in guai giudiziari. Certi personaggi si prestavano benissimo a roba come quella. C’erano delle volte in cui ci innamoravamo del nostro stesso genio e poi, un certo punto del tragitto, abbiamo dovuto chiedere al mio prezioso Kevin [Feige] se potessimo usare o no questi personaggi. Metà delle volte, non potevamo. Penso che la delusione più grande che abbiamo vissuto sia stata non poter utilizzare nessun personaggio legato a Spider-Man, perché avevamo molti fan di Spider-Man nella stanza.”