L’evoluzione della trama di She-Hulk: Attorney at Law lascia pensare che l’arrivo di Matt Murdock sia imminente.

Sono disponibili su Disney+ i primi sette episodi di She-Hulk: Attorney At Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi con poteri simili a quelli del cugino Bruce Banner/Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock/Daredevil e di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky/Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk del 2008.

LEGGI ANCHE:

L’arrivo di Daredevil in She-Hulk: Attorney at Law è spasmodicamente atteso da tutti i fan del personaggio, sin dalla sua prima apparizione nel trailer dello scorso luglio. L’attesa è stata ulteriormente incrementata al termine del quinto episodio della serie quando è stato brevemente mostrato il nuovo casco dell’eroe cieco.

Quando mancano oramai solo due episodi al termine della stagione, pare oramai scontato che l’apparizione di Matt Murdock/Daredevil sarà proprio nell’ottavo episodio, come già rumoreggiato la scorsa settimana.

Anche l’esile trama orizzontale che si sviluppa attraverso i vari episodi della serie comedy pare aver spianato l’arrivo all’arrivo del Diavolo di Hell’s Kitchen, come notato da alcuni fan.

L’ultimo episodio, in particolare, ha visto una nuova delusione amorosa per la protagonista, tradita anche Josh che, come svelato nel finale della puntata, si era avvicinato a lei solo per poter ottenere il suo sangue da offrire al misterioso HulkKing. Grazie anche al “ritiro” nella tenuta di Abominio/Emil Blonsky, Jennifer Walters ha superato la delusione e dimenticando questa veloce fiamma, ed è nuovamente pronta a trovare un nuovo partner romantico, presumibilmente in Matt Murdock.

She-Hulk, Daredevil, Matt Murdock