Il quinto episodio di She-Hulk: Attorney at Law ha segretamente introdotto Frog-Man nel Marvel Cinematic Universe.

Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Il quinto episodio di She-Hulk: Attorney at Law segna la prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe dello stilista Luke Jacobson, interpretato da Griffin Matthews. Creato da Martha Thomases e Tony Salmons ed introdotto sulle pagine di Dakota North #1 del 1986, nei fumetti Luke Jacobson è un designer di alta moda innamorato dell’investigatrice privata Dakota North, personaggio minore dell’Universo Marvel che, oltre ad aver avuto una sua serie a fumetti bimestrale, è apparsa spesso nelle storie di altri eroi come Luke Cage, Daredevil e Captain Marvel. Mentre nei fumetti il personaggio è un normale sarto, nell’MCU Luke Jacobson è uno stilista specializzato nella realizzazione di abiti adatti ai più alti standard di combattimento per supereroi.

She-Hulk

Nei titoli di coda finali, inoltre, scopriamo che uno dei clienti di Luke Jacobson è accreditato come Eugene Patilio, interpretato da Brandon Stanley. Nei fumetti Eugene Patilio è l’alter ego del supercriminale col costume di rana chiamato Frog-Man che, come anticipato dai trailer ufficiali, apparirà nei prossimi episodi della serie.

She-Hulk

Nel corso degli anni l’identità di Frog-Man è stata assunta da diversi villain dell’Universo Marvel, il più noto dei quali è Eugene Patilio che, nei fumetti, si è scontrato con Spider-Man, Captain America e Iron Man. Eugene Patilio ha esordito nei fumetti Marvel nel 1982 ed il suo costume sembra essere quello di ispirazione per la sua trasposizione in live-action. Tuttavia, precedentemente il costume di Frog-Man era stato indossato anche da Francois Le Blanc già nel 1965. Questa versione del villain, affiliata agli Ani-Uomini, si è scontrata principalmente con Daredevil, il quale in Daredevil (1964) #11 ha indossato proprio il costume da rana per provare ad incastrarlo.