Shazam! di David F. Sandberg uscito ad aprile ha convinto appieno la critica statunitense (93% di recensioni positive su Rotten Tomatoes) ed il pubblico americano, ottenendo un ottimo punteggio di A su Cinemascore, incassando 364 milioni di dollari e risultando quindi un buon successo per la Warner Bros. che ha speso “soltanto” 80 milioni per produrlo.

Lo scorso anno la Warner Bros. ha annunciato l’uscita del film per il primo aprile del 2022, nello stesso anno in cui arriveranno anche il film su Flash (1 luglio) Aquaman 2 (16 dicembre). Il film uscirà inoltre 4 mesi dopo Black Adam, che introdurrà al cinema la sua nemesi per eccellenza.

Al momento l’emergenza Coronavirus ha completamente paralizzato il settore cinematografico e diversi progetti in sviluppo sono stati messi in pausa – con un probabile rinvio delle date d’uscita – ma stando a quanto spiegato ora dal regista David F. Sandberg, le riprese del secondo capitolo dedicato a Shazam dovrebbero comunque iniziare entro l’anno:

Vedremo quanto durerà, dato che dovremmo iniziare a girare quest’anno. Ma chissà per quanto ancora durerà la pandemia. Ogni film viene rinviato, quindi vedremo cosa succederà con Shazam!. Per ora ho lavorato alla sceneggiatura, possiamo ancora farlo, vedremo cosa succederà tra alcuni mesi.

Fonte