Destin Daniel Cretton ha spiegato in che modo il corto All Hail the King si collega a Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli.

Questo mercoledì è stato distribuito nelle sale italiane Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il primo film del Marvel Cinematic Universe su un supereroe asiatico della Casa delle Idee. La pellicola, diretta da Destin Daniel Cretton e avente per protagonista Simu Liu, è stata descritta come un dramma familiare ricco di sequenze d’azione e di arti marziali e vede un cast composto principalmente da attori e attrici di origini asiatiche.

Nel corso di un’intervista con Uproxx, il regista Destin Daniel Cretton ha parlato dei collegamenti tra Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli e il Marvel One-Shot All Hail the King, spiegando per quale motivo era importante per i Marvel Studios citare gli eventi del cortometraggio con Ben Kingsley incastrandoli con la trama del film:

“Sicuramente abbiamo… Voglio dire, so che io e Drew [Pearce] abbiamo amato quel corto One-Shot che peraltro ha scritto e diretto. Era un prodotto tagliante, e fa parte del Marvel Cinematic Universe. Quindi volevamo essere coerenti anche con quella storia. E penso che includere quella storyline in questo film sia stato molto divertente, era essenziale sentire quel personaggio ammettere quanto fosse ridicola tutta quella situazione.”

Per chi non lo sapesse, dopo le critiche sollevate dai fan sulla rappresentazione del Mandarino in Iron Man 3 (2013), i Marvel Studios inclusero il corto All Hail the King nel Blu-Ray di Thor: The Dark World (2013). Nel cortometraggio, scritto e diretto da Drew Pearce (Hotel Artemis), il regista di documentari Jackson Norris intervista Trevor Slattery nella prigione di Seagate per raccogliere altre informazioni sulle circostanze del suo coinvolgimento nel piano di Aldrich Killian (Guy Pearce). Nel finale, tuttavia, Norris svela di essere un agente dei Dieci Anelli in incognito e che il suo vero obiettivo è far evadere Trevor e portarlo al cospetto della persona a cui ha rubato il nome.

Ricordiamo che Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, scritto da David Callaham (Horsemen) e Andrew Lanham (Just Mercy) e diretto da Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro), vede nel cast Simu Liu (Shang-Chi), Awkwafina (Katy), Fala Chen (Jiang Li), Ronny Chieng (Jon Jon), Florian Munteanu (Razor Fist), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Tony Chiu-Wai Leung (Wenwu), Benedict Wong (Wong) e Dallas Liu.

Shang-Chi All Hail the King

SINOSSI
In arrivo a settembre 2021, Simu Liu interpreterà Shang-Chi in Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings dei Marvel Studios. Shang-Chi dovrà affrontare il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando verrà trascinato nella ragnatela della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli.

Fonte