Il regista di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli ha parlato dello sviluppo della prima scena dopo i titoli di coda del film.

Lo scorso mercoledì è stato distribuito nelle sale italiane Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il primo film dell’Universo Cinematografico Marvel incentrato su un supereroe asiatico della Casa delle Idee. La pellicola, diretta da Destin Daniel Cretton, si presenta come un dramma familiare ricco di sequenze d’azione e di arti marziali e racconta il rapporto conflittuale tra Shang-Chi e suo padre Wenwu, leader della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli.

Nel corso di una recente intervista con Variety, il regista Destin Daniel Cretton ha parlato dello sviluppo della prima scena dopo i titoli di coda di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli e, in particolare, del coinvolgimento di Mark Ruffalo e di Brie Larson, tornati rispettivamente nei panni di Bruce Banner e di Carol Danvers a.k.a. Captain Marvel:

“Abbiamo parlato della possibilità che ci fosse Brie [Larson], ma non sapevamo che la sua presenza lì potesse avere un senso logico. Voglio dire, ovviamente il fatto che fossero le versioni olografiche dei personaggi ci ha aiutato molto affinché potessero farsi da parte e tornare alle proprie cose folli. Tutto ciò che so è che propongo varie idee, e l’unica volta in cui quelle idee vengono respinte è quando non hanno un senso logico e vanno in contrasto con ciò che hanno pianificato con quei personaggi.

Non vedevo Brie da un sacco di tempo, perciò essere in grado di raggiungerla sul set e passare del tempo con lei mentre indossava il costume di Captain Marvel… è stato così strano, ma ci siamo fatti una bella risata.

Quando gli è stato chiesto per quale motivo Bruce Banner sia tornato nella sua forma umana e non abbia più l’aspetto di Smart Hulk come in Avengers: Endgame, Cretton ha dichiarato:

“Non lo so… Ovviamente lo so! Voglio dire, sai, so abbastanza… ne so quanto chiunque altro.”

Ricordiamo che Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, scritto da David Callaham (Horsemen) e Andrew Lanham (Just Mercy) e diretto da Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro), vede nel cast Simu Liu (Shang-Chi), Awkwafina (Katy), Fala Chen (Jiang Li), Ronny Chieng (Jon Jon), Florian Munteanu (Razor Fist), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Tony Leung (Wenwu) e Benedict Wong (Wong).

Shang-Chi

SINOSSI
In arrivo a settembre 2021, Simu Liu interpreterà Shang-Chi nel nuovo film dei Marvel Studios, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Shang-Chi dovrà affrontare il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando verrà trascinato nella ragnatela della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli.

Fonte