Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli dovrebbe vincere il secondo week-end e battere Malignant al box-office americano.

Lo scorso mercoledì è stato distribuito nelle sale di tutto il mondo Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il primo film dell’Universo Cinematografico Marvel incentrato su un supereroe asiatico della Casa delle Idee. La pellicola, diretta da Destin Daniel Cretton, si presenta come un dramma familiare ricco di sequenze d’azione e di arti marziali e racconta il rapporto conflittuale tra Shang-Chi e suo padre Wenwu, leader della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli.

Le prime stime degli analisti sugli incassi del film andavano al ribasso con un esordio tra i 45 e i 55 milioni al box-office ma il blockbuster sta superando ogni aspettativa. Nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, il film si sta rivelando un ottimo successo per i Marvel Studios dal punto di vista economico. Negli Stati Uniti il cinecomic ha incassato la sorprendente cifra di 94.6 milioni di dollari nel week-end del Labor Day diventando il secondo esordio più alto al box-office sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria mentre a livello globale la pellicola ha raggiunto quota 150.8 milioni di dollari in soli cinque giorni.

Stando a quanto riportato da Variety, il film con Simu Liu e Awkwafina dovrebbe incassare tra i 26 e i 34 milioni di dollari nel secondo week-end di programmazione americano con un calo tra il 55% e il 65% rispetto al week-end d’apertura (definito un “calo standard” per un film del Marvel Cinematic Universe anche prima dell’arrivo del Covid-19). Come sottolineato nel report, “Hollywood seguirà molto attentamente i risultati di Shang-Chi nel secondo week-end” per determinare l’andamento di un film ben accolto dal pubblico che è stato distribuito solo nelle sale durante la pandemia.

Secondo Variety, inoltre, il film horror Malignant di James Wan prodotto dalla Warner Bros. non sarà in grado di detronizzare Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli e totalizzerà tra i 5 e i 9 milioni di dollari. Un fattore che potrebbe incidere sulla performance di Malignant ai botteghini è rappresentato dal fatto che il film verrà distribuito in contemporanea al cinema e su HBO Max con il tanto discusso modello del day-and-date.

Ricordiamo che Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, scritto da David Callaham (Horsemen) e Andrew Lanham (Just Mercy) e diretto da Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro), vede nel cast Simu Liu (Shang-Chi), Awkwafina (Katy), Fala Chen (Jiang Li), Ronny Chieng (Jon Jon), Florian Munteanu (Razor Fist), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Tony Leung (Wenwu) e Benedict Wong (Wong).

Shang-Chi

SINOSSI
In arrivo a settembre 2021, Simu Liu interpreterà Shang-Chi nel nuovo film dei Marvel Studios, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Shang-Chi dovrà affrontare il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando verrà trascinato nella ragnatela della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli.

Fonte