Negli ultimi anni in molti hanno chiesto a gran voce di vedere un cast più multietnico nelle produzioni di Hollywood, dando spazio alle varie etnie e riflettendo il vero mondo. Sotto questo punto di vista la Marvel nel mondo fumettistico è stata al centro di numerose polemiche, ma sembra che piano piano le cose stiano cambiando – forse anche troppo.

In tutto questo i Marvel Studios, intenzionati a rappresentare il mondo attuale con tutte le sue sfaccettature ed etnie all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel, continueranno sempre di più a puntare su un cast multietnico, come rivelato da Kevin Feige:

Credo che nei film che abbiamo fatto ed in quelli che usciranno, ci saranno diverse etnie di personaggi. E’ importante non avere solamente un cast totalmente bianco ed Europeo. Ogni attore che scegliamo è quello che crediamo possa essere il migliore per quel ruolo.

Naturalmente questo cast multietnico genererà diverse polemiche, basti pensare alla scelta di ingaggiare Tessa Thompson per Valchiria ed a Zendaya che potrebbe interpretare Mary Jane Watson.