L’accordo tra Disney e Fox per la cifra di 71.3 miliardi è finalmente concluso e da domani pomeriggio diventerà effettivo!

Oggi The Walt Disney Company ha ultimato l’acquisizione della 21st Century Fox dopo aver completato una lunga serie di processi regolatori in questi ultimi mesi.

L’accordo diventerà effettivo a partire dalle 12:02 a.m. di domani, 20 marzo 2019, quando da noi in Italia saranno le 17.02. Questo significa che X-Men, Fantastici Quattro e Deadpool passeranno da domani sotto il controllo dei Marvel Studios, che potranno così integrarli nell’Universo Cinematografico Marvel…per la gioia di moltissimi fan!

A differenza dei Mutanti e dei Fantastici Quattro, con i quali Disney opterà per un reboot totale, per Wade Wilson la situazione è (fortunatamente) diversa: La Casa di Topolino è intenzionata a non intaccare minimamente il franchise, che vede come una possibilità di aprire ad un target differente. Lo stesso presidente Bob Iger ha confermato che piani sono quelli di continuare a realizzare film su Deadpool vietati ai minori, senza snaturare in alcun modo il franchise applicando un rating PG-13, che di certo non si sposa con le tonalità del personaggio.

Abbiamo notato una certa popolarità tra i fan per i film vietati ai minori di Deadpool e continueremo su quella direzione, potrebbe anche esserci spazio per altre pellicole simili…

Ben consapevole di questo, Ryan Reynolds su Twitter ha commentato l’acquisizione, pubblicando una divertente foto di Wade Wilson all’interno di un bus targato Disney mentre indossa un cappello con le orecchie di Topolino:

Si tratta della seconda foto pubblicata da Reynolds relativa alle trattative tra le due major: l’attore al momento in cui la Fox ha accettato l’offerta della Disney ha infatti scherzato sull’imminente passaggio nell’Universo Cinematografico Marvel pubblicando una foto in cui viene arrestato a Disneyland da una parodia di Tony Stark:

Deadpool