Dopo aver sviluppato il film su Black Panther, che ha incassato 1.3 miliardi nel mondo, Ryan Coogler ha firmato anche per il suo sequel.

A marzo il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato ufficialmente un sequel di Black Panther, spiegando di essere “ottimista” sulla firma di Ryan Coogler, regista del primo capitolo.

Dopo mesi di trattative più volte anticipate, ora il regista ha firmato ufficialmente il suo contatto anche per Black Panther 2, dove oltre alla regia lavorerà anche alla sceneggiatura.

La notizia era nell’aria già da tempo, soprattutto se consideriamo che Coogler è uno degli artefici principali del successo del primo capitolo e della creazione del Wakanda, della sua cultura e delle sue tradizioni.

Stando a quanto spiega THR, il regista inizierà i lavori sulla sceneggiatura il prossimo anno:

Le nostre fonti spiegano che i piani sono quelli di scrivere il film il prossimo anno, puntando ad iniziare la produzione a fine 2019 o a inizio 2020. Marvel e Disney non hanno ancora fatto annunci in merito alla tabella di marcia oltre ad Avengers 4 ed il sequel di Spider-Man: Homecoming, quindi i piani potrebbero cambiare.

Se consideriamo queste premesse, il film potrebbe uscire ad inizio 2021? I Marvel Studios hanno già fissato una data per il 12 febbraio del 2021…e se consideriamo che il primo film ha esordito proprio nel mese di febbraio, non sarebbe un azzardo provare a ripetersi!

Fonte