Possibili dettagli su What If…?, la prima serie animata dei Marvel Studios che arriverà la prossima estate su Disney+.

Tra i tanti progetti in sviluppo per la piattaforma streaming Disney+, i Marvel Studios realizzeranno la loro prima serie animata in uscita in estate 2021, dal titolo What If…?. La serie, in cui i vari attori del MCU torneranno a doppiare i loro personaggi, è ispirata all’omonima saga fumettistica che ha esplorato come l’Universo Marvel si sarebbe potuto evolvere se alcuni momenti chiave della sua storia non fossero avvenuti come nella continuity ufficiale.

La serie è in fase di lavorazione ed ora il podcast Marvel Flix (i podcast non sono mai troppo affidabili, ma in passato ha anticipato alcune news con successo quindi merita il beneficio del dubbio) ha rivelato alcuni dettagli sulla serie, confermando la presenza di un episodio a tema Marvel Zombie ed il coinvolgimento di Ryan Meinerding, uno degli artisti principali dei Marvel Studios.

Ecco quanto rivelato:

Ogni episodio di What If…? richiede circa 2 mesi di lavoro per essere completato. Al momento metà della prima stagione è pronta.

Ryan Meinerding, capo dello sviluppo visivo dei Marvel Studios e artista principale dei concept art, è coinvolto anche in questa serie come art director e designer principale, che ha deciso quindi lo stile di tutti i personaggi.

Ci sarà un episodio a tema Marvel Zombie, che includerà Captain America come zombie, ma anche altri personaggi del MCU in versione zombie.

Gli artisti si sono ispirati ai fumetti degli anni ’50 per lo sviluppo dei personaggi e ognuno avrà il suo momento per brillare.

La produzione della seconda stagione inizierà entro l’anno.

Naturalmente non ci sono conferme effettive in merito, ma alcune informazioni sembrano coerenti: sappiamo che ci sarà un episodio con Captain America in versione zombie e inoltre Kevin Feige ha confermato che la seconda stagione è già stata confermata.

Vi invitiamo a prendere le dovute cautele in attesa di conferme ufficiali, come sempre vi terremo aggiornati.

Qcf7jjou o