Nuovo rumor sulla produzione della serie TV su Occhio di Falco, che potrebbe essere stata posticipata a data da destinarsi.

La serie dedicata a Clint Burton è una delle più attese su Disney+, attesa che, secondo alcuni rumor, potrebbe essere destinata a prolungasi.Annunciata durante il Comic Con di San Diego, Hawkeye con protagonista Jeremy Renner è una delle serie TV targate Disney+ più attese: stando a quanto sappiamo, prenderà  diversi elementi dalla rinomata storia a fumetti ad opera di Matt Fraction, con uno stile grafico basato sulle tavole di David Aja, l’illustratore principale della serie.

Al momento la serie si trova è alle prime fasi dello sviluppo, ma i Marvel Studios hanno già individuato l’attrice per Kate BishopHailee Steinfeld, a cui hanno già fatto una proposta economica a settembre – anche se ci sono alcuni problemi per via del contratto dell’attrice con Apple TV+.

Secondo alcuni rumor rilasciati da Murphy’s Multiverse, una fonte solitamente affidabile, l’attesa per la serie su Occhio di Falco sarebbe destinata a prolungarsi, in quanto l’inizio della produzione della serie è stato spostato da luglio di questo 2020 ad una data indefinita, lasciando in scaletta, per quanto concerne la produzione delle serie Marvel Studios targate Disney+.

Per quanto riguarda Ms. Marvel, l’inizio della produzione è stato spostato ad aprile, mentre per She Hulk Moon Knight gli studios hanno già iniziato i casting, con Hawkeye che potrebbe iniziare soltanto dopo di esse.

La fonte del rumor ha però chiarito che questo non mette in alcun modo la parola fine allo sviluppo della serie dedicata all’Occhio di Falco interpretato da Jeremy Renner, ipotizzando che parte della motivazione possano essere i succitati problemi di Hailee Steinfeld con Apple TV+. Inoltre, l’eventuale decisione di posticipare la serie non è in alcun modo legata alle recenti accuse di violenza domestica che ha ricevuto Renner da parte di sua moglie.

Torniamo a farvi notare che si tratta di rumor e che l’intera vicenda non ha avuto conferme ufficiali di alcun tipo, ragion per cui non ci resta che aspettare la parola di Disney o di chiunque faccia parte dello sviluppo della serie, per trattarla come una notizia certa.