Secondo un nuovo rumor, i Marvel Studios vogliono rendere Wolverine un vero e proprio antieroe e non una figura prevalente eroica nei loro film sugli X-Men.

Dopo l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney, i diritti dei Mutanti e dei Fantastici Quattro sono passi nelle mani dei Marvel Studios. Mentre per la prima famiglia Marvel già ci sono rumor su un possibile adattamento nel 2021, per gli X-Men la situazione è decisamente diversa ed i Marvel Studios non hanno alcuna fretta di realizzare nuovi film.

Stando a quanto spiega ora l’insider Daniel Richtman (fonte che spesso si è rivelata affidabile) sul suo account Patreon, i Marvel Studios stanno già ragionando su come sviluppare al meglio gli X-Men, focalizzandosi su un personaggio in particolare: Wolverine.

Rispetto alla precedente versione di Hugh Jackman, apparentemente l’idea degli studios è quella di rendere Logan un vero e proprio antieroe e non una figura eroica almeno per i primi anni.

Considerando che l’ultimo film con protagonista Jackman nei panni di Wolverine è uscito nel 2017, presumibilmente ci sarà ancora da attendere molto prima di vedere un’altra versione del personaggio sul grande schermo, anche se escono di continuo rumor su potenziali casting (che molte volte vengono smentiti).

Voi quale attore vorreste vedere nei panni di Logan?