Secondo Charles Murphy, i Marvel Studios hanno registrato il marchio “Marvel Studios Nomad”, che potrebbe anticipare un possibile nuovo progetto.

Durante la riunione con gli azionisti Disney della scorsa settimana, c’è stato ampio spazio anche per gli annunci legati al Marvel Cinematic Universe, con il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige che ha annunciato alcune serie inedite per Disney+…ma potrebbero esserci anche altri progetti in fase di lavorazione!

Stando a quanto spiegato ora dall’insider Charles Murphy, i Marvel Studios in questi giorni hanno registrato un nuovo marchio dal titolo “Marvel Studios Nomad”, che anticipa un nuovo progetto dedicato a questo titolo.

Come molti di voi sapranno, in Captain America #180 Steve Rogers, dopo aver scoperto una profonda corruzione dietro il sistema statunitense, rinuncia al costume di Capitan America, incapace ormai di rappresentare ideali di libertà e giustizia nei quali nessuno sembrava credere più, abbandonando sia i Vendicatori che la vita da avventuriero in costume, ma continuando a lottare il crimine nei panni di Nomad, l’eroe senza patria.

Questo è stato citato in Avengers: Infinity War, dove Rogers ha indossato un costume nero (con una folta barba), ma ovviamente nel possibile progetto in sviluppo dei Marvel Studios non vedremo Chris Evans, che ha abbandonato definitivamente il ruolo.

Il ruolo di Nomad è stato infatti utilizzato da diversi personaggi negli anni (tra cui anche Jack Monroe) e secondo Murphy potenzialmente potrebbe trattarsi di una seconda stagione o di uno spin-off di The Falcon and The Winter Solider. Secondo alcuni fan potrebbe trattarsi di una storia animata per raccontare ciò che ha fatto Steve Rogers nel periodo tra Captain America: Civil War ad Avengers: Infinity War, ma secondo Murphy l’ipotesi è improbabile.

In alternativa, i Marvel Studios potrebbero aver semplicemente registrato il trademark in vista di The Falcon and The Winter Soldier, dove magari qualcuno parlerà di Rogers chiamandolo proprio come Nomad (cosa mai successa nel MCU).

Al momento quindi la situazione è incerta, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele.