Robin Williams abbandonò il ruolo di Howard il Papero in Howard e il destino del mondo dopo solo 3 giorni dal suo ingaggio.

Non tutti sanno che il primo lungometraggio basato su un personaggio dell’Universo Marvel fumettistico ad essere distribuito in sala fu Howard e il destino del mondo (1986), pellicola diretta da Willard Huyck e dedicata al personaggio di Howard il Papero. Ai tempi, tuttavia, il film prodotto da George Lucas non venne apprezzato dalla critica e dal pubblico, rivelandosi un enorme fallimento commerciale con soli 16 milioni di dollari incassati in tutto il mondo a fronte di 36 milioni di budget. Malgrado ciò, con gli anni Howard e il destino del mondo è diventato un cult generazionale e ancora oggi viene ricordato per la sua natura sperimentale.

Nel corso di un lungo articolo pubblicato dall’Hollywood Reporter nella giornata di ieri in occasione del 35º anniversario dell’uscita di Howard e il destino del mondo nelle sale, Lea Thompson (Beverly Switzler) e Chip Zien (voce originale di Howard il Papero) hanno parlato della lavorazione del film, svelando diversi retroscena inediti sulla sua storia produttiva. In particolare, Zien ha svelato di essere stato ingaggiato “all’ultimo minuto” al posto del celebre Robin Williams, il quale abbandonò il ruolo del protagonista dopo solo 3 giorni dal suo ingaggio a causa dell’enorme difficoltà riscontrata nel sincronizzare la propria voce con il becco di Howard:

“Ciò che mi venne detto è che il terzo giorno Robin [Williams] disse ‘Non posso farlo. È qualcosa di folle. Mi stanno ammanettando per abbinare la mia voce al becco di quel papero‘. Così, il giorno del Memorial Day del 1985, ricevetti una chiamata dal mio agente che mi disse ‘Devi andare immediatamente in aeroporto. Robin Williams ha appena abbandonato il ruolo e ora sei tu Howard il Papero. Devi essere lì entro stasera. C’è un biglietto che ti aspetta al bancone’. Ero incredibilmente emozionato.”

Ai tempi Robin Williams era noto principalmente per aver interpretato l’alieno Mork nella serie spin-off di Happy Days intitolata Mork & Mindy. L’anno successivo Williams partecipò a Good Morning, Vietnam che gli valse la sua prima candidatura agli Oscar come Miglior attore.

Ricordiamo che Howard e il destino del mondo (1986), scritto da Gloria Katz e diretto da Willard Huyck, vede nel cast Lea Thompson (Beverly Switzler), Jeffrey Jones (Dr. Walter Jenningk), Tim Robbins (Phil Blumburtt), Liz Sagal (Ronette), Tommy Swerdlow (Ginger Moss), Paul Guilfoyle (Ten. Welker), Miles Chapin (Carter), Virginia Capers (Cora Mae) e David Paymer (Larry) mentre Howard è stato interpretato da Ed Gale, Jordan Prentice, Tim Rose e Steve Sleap.

Howard il Papero Robin Williams

SINOSSI
Da un pianeta di una lontana galassia, il papero Howard sbarca a Cleveland, dove una teenager lo accompagnerà in una battaglia galattica contro un mostro alieno che si è impossessato del corpo di un professore.

Fonte