Rob Liefeld esprime la sua delusione per il Deadpool di X-Men le origini – Wolverine: “Quel film non esiste per me.”

I fan del Mercenario Chiacchierone ricorderanno sicuramente che, prima che la 20th Century Fox procedesse ufficialmente con la realizzazione dei due film vietati ai minori aventi per protagonista Ryan Reynolds nei panni di Wade Wilson alias Deadpool, il personaggio apparve in X-Men le origini – Wolverine (2009) con l’identità di “Arma XI“. Questa interpretazione dell’antieroe, tuttavia, non venne minimamente apprezzata dagli appassionati per la totale assenza di fedeltà alla controparte fumettistica.

Durante la sua ultima apparizione sul canale YouTube di The Big Thing con Kristian Harloff e Coy Jandreau, Rob Liefeld, fumettista e co-creatore del personaggio, ha espresso la sua delusione per il trattamento riservato a Deadpool nel film diretto da Gavin Hood, svelando di aver implorato (invano) i dirigenti della 20th Century Fox di includere una scena post-credits con Wade Wilson con l’iconica maschera rossa e nera:

Rimasi molto deluso [da quella versione]. Sapevo che stavano maltrattando il personaggio da un anno. Così li pregai di inserire una scena dopo i titoli di coda di lui con la maschera letteralmente sei settimane prima dell’uscita del film… guarda, X-Men le origini: Wolverine… Dopo la scena con Ryan che taglia i proiettili con le katane, quel film non esiste per me.”

Nonostante il suo disappunto, in un’intervista risalente al 2009 Liefeld elogiò l’interpretazione di Deadpool vista in X-Men le origini – Wolverine:

“Quando creai Deadpool, l’intera storia che proposi per il personaggio era quella di un rifiuto frutto di un esperimento mal riuscito di Arma X. Quando guardo il film, non vedo per quale motivo non possa andare e diventare il tizio che ho creato.”

Ricordiamo che X-Men le origini – Wolverine, scritto da David Benioff e Skip Woods e diretto da Gavin Hood, vede nel cast Hugh Jackman (James “Logan” Howlett/Wolverine), Liev Schreiber (Victor Creed/Sabretooth), Lynn Collins (Kayla Silverfox), Taylor Kitsch (Remy LeBeau/Gambit), Ryan Reynolds (Wade Wilson/Arma XI), Danny Huston (William Stryker), Will.i.am (John Wraith/Kestrel), Daniel Henney (Agente Zero), Kevin Durand (Frederick J. Dukes/Blob), Dominic Monaghan (Chris Bradley), Tim Pocock (Scott Summers/Ciclope) e Patrick Stewart (Charles Xavier/Professor X).

X-Men le origini: Wolverine Rob Liefeld Deadpool

SINOSSI
C’è un passato violento e romantico nella vita di Wolverine: il suo complesso rapporto con Victor Creed e il minaccioso programma Arma X. Nel suo percorso, Wolverine incontra molti mutanti, che già conosce ma anche di nuovi, comprese sorprendenti apparizioni di diverse leggende dell’universo degli X-Men.

Fonte