Recensione: Inhumanity
storyline chiara e ben definita, colma i buchi creati nella storia d' InfinityRicco di sentimenti e di punti di vista
Poca azionePersonaggi popolari sono presenti solo per poco
6.7Overall Score
Storia7.6
Disegni7.8
Personaggi6.5
Azione5
Reader Rating 2 Votes
7.2

Inhumanity segna l’ inizio di una nuova era: sulla Terra non tutti gli uomini sono umani o mutanti, una piccola 250px-Inhumanity_Posterfrazione ha dentro di se il gene mutato dagli esperimenti Kree e questo viene scatenato sul pianeta  dopo la distruzione di Attilan e la deportazione del popolo inumano sul pianeta, compresa la famiglia reale.

La regina Medusa dovrà affrontare  non solo un grande lutto, ma sarà obbligata condurre il suo popolo in questo momento di grande difficoltà e guidare i nascenti Inumani verso il loro destino.

Questo volume segna il ponte tra la fine di ‘Infinity‘ e l’ inizio della nuova serie creta da Joe Madureira, ovvero, ‘Inumano‘ . La storia segue un filo logico, è molto chiara e racconta come è vissuta la vicenda da ogni punto di vista, a partire da quello inumano, passando per i mutanti, finendo sul pensiero degli umani, riuscendo a far trasparire l’ enorme trauma che può comportare un cambiamento su tale scala.

L’ azione non è molta, ciò non toglie che ci sono dei dettagli che lo rendono avvincente e in qualche modo appassionante; l’ albo riesce a fornire informazioni in più su ciò che sta avvenendo sulla Terra e cosa succede agli uomini che hanno il gene inumano celato dentro di loro.

Immagine (25)Il volume è composto da tre mini-serie: Inhumanity realizzata da Matt Fraction, il tie-in Inhumanity: Superior Spider-Man, il cross-over che vede protagonista l’ Uomo Ragno, e Inhumanity: The Awakening di Matt Kindt, ognuno dei volumi segue una prospettiva diversa dell’ evento, mettendo in chiaro eventuali dubbi.

Come fumetto, creato con lo scopo di collegare due serie, non è assolutamente male, riesce a trasmettere i sentimenti che i personaggi stanno provando, tuttavia, c’è da dire che l’ azione è scarsa, i personaggi più popolari sono presenti solo per poca parte della storia, e le battute non sono delle migliori, ma comunque per avere una piena visione di ciò che sta accadendo nella Terra 616 è essenziale, senza contare che, se si stanno seguendo gli eventi cinematografici e le serie TV della Marvel, forniscono un ulteriore chiarimento su cosa sta accadendo, sul motivo, e fornendo anche un piccolo indizio di ciò che potrebbe avvenire.

Autori: Fraction, Gage, Kindt (testi); Coipel, Yu, Bradshaw, Hans, Davidson (disegni)
Casa Editrice: Panini Provenienza: USA (Marvel)
Prezzo: € 5,50,
Formato: 17×26, B, col., 128 pp