L’hashtag #RecastTChalla torna in tendenza dopo le promo art di Black Panther 2: “T’Challa è troppo importante per ucciderlo.”

In occasione del Disney Investor Day il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha fornito qualche dettaglio sullo sviluppo del sequel di Black Panther (2018), confermando ufficialmente che T’Challa non sarà interpretato da un nuovo attore per rispetto nei confronti del compianto Chadwick Boseman e che la pellicola – intitolata Black Panther: Wakanda Forever – esplorerà il mondo e i personaggi del Wakanda introdotti nel primo film.

Negli ultimi giorni sono trapelati online delle nuove promo art del film che confermano la presenza di Namor (Tenoch Huerta) e che mostrano il look di Okoye (Danai Gurira) e di Shuri (Letitia Wright) in Black Panther: Wakanda Forever. Le immagini promozionali, tuttavia, hanno inevitabilmente innescato un acceso dibattito sui social, dove i fan hanno iniziato a chiedere nuovamente a gran voce il recasting del personaggio di T’Challa. Per l’occasione, i fan hanno deciso di riutilizzare in massa l’hashtag #RecastTChalla per attirare l’attenzione dei Marvel Studios: nel giro di poche ore l’hashtag è tornato in tendenze su Twitter in America raggiungendo un gran numero di persone, che hanno poi deciso di firmare la petizione per chiedere alla compagnia di scegliere un nuovo attore per interpretare la Pantera Nera (che ha raggiunto 60.000 firme in pochi mesi) e di proseguire la sua storia nel Marvel Cinematic Universe nonostante la morte dell’attore.

Di seguito vi riportiamo alcuni dei commenti degli utenti di Twitter:

“Dopo la morte di Chadwick, molti erano in preda al dolore. Il dolore ci ha spinto a chiedere alla Marvel di non recastare il personaggio. Quelle richieste erano emotive e non chiare. Dopo due anni di guarigione, le persone hanno visto che T’Challa ha bisogno di vivere e ciò onora davvero Chadwick.”

“Interrompete la discussione sull’eredità del titolo. Il 99% del merchandise di Black Panther, i promo, i libri, le apparizioni nei videogiochi, i film, i giocattoli e tutto il resto sono di T’Challa. Non di Shuri, di Killmonger o di M’Baku. Ogni storia interessante di Black Panther riguarda T’Challa.”

“Atandwa Kani, che ha interpretato il giovane T’Chaka, è la scelta ideale per un recast di T’Challa nei film di Black Panther.”

Marvel, per favore, non buttare l’eredità di Chadwick fuori dalla finestra. Avrebbe voluto che le storie di T’Challa fossero raccontate ancora.”

“Ho adorato Chadwick Boseman come Black Panther. Ha portato una certa solennità al ruolo. Detto questo, ho sempre creduto che il personaggio dovesse vivere ancora. Date a qualcun altro l’opportunità di portare T’Challa sul grande schermo.”

Non sono d’accordo con la decisione della Marvel di allontanarsi dal personaggio di T’Challa. Chadwick potrà riposare in pace ma non c’è motivo di escludere il personaggio dai futuri progetti solo perché l’attore è morto.”

Immaginate un film di James Bond senza James Bond. Invece Q diventa 007 perché è solo un titolo. Sembra una formula vincente per fare il sequel di un blockbuster? T’Challa è in tendenze perché il franchise di Black Panther senza di lui non ha senso di esistere.”

“Sono un grandissimo fan di Black Panther, specialmente di T’Challa, quindi ad essere onesti non sono emozionato per questo nuovo film. Namor è figo ma, come molti altri oltre me, sono timoroso di vederle Black Panther: Wakanda Forever perché i Marvel Studios stanno uccidendo T’Challa. Dovrebbero recastare T’Challa.”

“Da quando ero piccolo, volevo vedere i Fantastici Quattro interagire con Black Panther sul grande schermo. T’Challa è un personaggio troppo importante nell’Universo Marvel per sbarazzarsi di lui.”

“T’Challa è in tendenze su Twitter. È in tendenze perché le persone vogliono sapere: dove diavolo è T’Challa? Cosa faranno con T’Challa? T’Challa è troppo importante per ucciderlo. Black Panther è sinonimo di T’Challa.”