L’interprete di Cyborg nei film di Zack Snyder supporta Jovian Wade, che interpreta un’altra versione del personaggio nella serie TV sulla Doom Patrol.

In America lo scorso mese è iniziata la seconda stagione di Doom Patrol, che oltre a questa bizzarra formazione include anche Cyborg, interpretato da Joivan Wade, in una versione differente da quella vista in Justice League dove è stato interpretato da Ray Fisher.

Ora Fisher ha lodato su Twitter il collega, definendolo “fratello cibernetico nato da un’altra madre” e spiegando che bloccherà tutti coloro che lo insulteranno.

Vi ricordiamo quindi che, in attesa della conferma della sua presenza nel film di Flash, rivedremo il Cyborg di Ray Fisher il prossimo anno nella Snyder Cut di Justice League, dove avrà un ruolo molto più importante rispetto alla versione cinematografica e sarà il “cuore del film“.

Joivan Wade a fine giugno aveva già lodato il collega, spiegando di essere felice per l’uscita della Snyder Cut di Justice League tramite l’account ufficiale di Doom Patrol essendo un loro grande fan:

Fonte