Dopo le immagini diffuse ieri, giungono nuove news sul serial Netflix Marvel’s Daredevil.
Empire Magazine, infatti, rivela nuove informazioni sul costume del protagonista, sopratutto sulla versione rossa classica che, a detta del costumista Stephanie Maslansky “Alla fine, qualcuno realizzerà il costume per Daredevil. La cosa veramente interessante è la sua l’evoluzione, come arriva ad averlo”.

Lo Showrunner Steven S. DeKnight ha poi aggiunto, sempre relativamente al costume

“Senza rivelare troppo, in questo show Matt impara ad essere un eroe. Inizia in quella prima versione del vestito di Daredevil che arriva da The Man Without Fear di Frank Miller. Ma mi sono sempre fatto qualche domanda. Voglio dire, lui è cieco. Ha cucito il costume da solo? Come ha realizzato tutto questo? Quindi, come lui arriva a questo ho pensato che fosse davvero interessante”.

Parlando, poi, del tasso di violenza della serie, DeKnight conferma che si sono spinti oltre i confini di ciò che è accettabile nel Marvel Cinematic Universe,grazie a Netflix, diventando quindi una serie “molto più orientata verso gli adulti”.

Emma Fleischer di Marvel Television conferma, inoltre, che il serial avviene nell’universo cinematografico Marvel, seppure non c’è un coinvolgimento come in Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. “Siamo nel nostro angolo”. Il fatto che la serie esca prima di Avengers: Age of Ultron ci fa capire come gli eventi dela pellicola non coinvolgeranno il telefilm ma che potrebbero farlo in una eventuale seconda stagione, come ha poi ammesso successivamente DeKnight.

Il protagonista Charlie Cox, dal suo canto, non ha voluto svelare molto sull’interazione del suo personaggio con gli altri eroi Marvel ma ha detto i fan potranno trovare qualche easter egg in giro e, rispondendo a una domanda del giornalista, ha dichiarato che non rifiuterebbe di partecipare a Captain America: Civil War, ma ha aggiunto che il suo personaggio non si sente “uno di loro”.

Charlie Cox, protagonista della serie, non ha svelato molto riguardo l’interazione del suo personaggio con gli eroi Marvel, ma si è limitato a dire che sicuramente troveremo easter egg in giro e che, se chiamato, non rifiuterebbe di partecipare a Captain America: Civil War, anche se non si sente uno del gruppo.

dd_npm