Nicolas Cage svela a quale condizione tornerebbe a vestire i panni di Ghost Rider nel Marvel Cinematic Universe.

Dopo la cancellazione della serie su Robbie Reyes/Ghost Rider per la piattaforma di streaming Hulu, molti fan dello Spirito della Vendetta hanno perso la speranza di vedere il personaggio insieme ad altri supereroi Marvel sullo schermo. In seguito al rilevamento della divisione televisiva da parte dei Marvel Studios, tuttavia, il sogno di milioni di appassionati potrebbe diventare finalmente realtà, come anticipato dalle recenti indiscrezioni. Malgrado ciò, curiosamente, c’è chi desidera ancora il ritorno di Nicolas Cage, interprete di Johnny Blaze nei due film su Ghost Rider distribuiti dalla Sony.

Durante una sessione di AMA (Ask Me Anything – Chiedetemi tutto quello che volete) su Reddit per promuovere il suo nuovo film, The Unbearable Weight of Massive Talent, Nicolas Cage ha parlato della possibilità di tornare nei panni di Ghost Rider. Quando gli è stato chiesto a quale condizione ritornerebbe nel ruolo se i Marvel Studios lo contattassero per interpretare il personaggio nel Marvel Cinematic Universe, l’attore ha risposto “Avrei bisogno di capire cosa hanno in mente prima di accettare.

Ricordiamo che Ghost Rider (2007), scritto e diretto da Mark Steven Johnson (Daredevil), vede nel cast Nicolas Cage (Johnny Blaze/Ghost Rider), Eva Mendes (Roxanne Simpson), Peter Fonda (Mefistofele), Wes Bentley (Blackheart), Sam Elliott (Carter Slade), Donald Logue (Mack), Brett Cullen (Barton Blaze), Daniel Frederiksen (Wallow), Matthew Wilkinson (Abigor) e Laurence Breuls (Gressil).

Ghost Rider Nicolas Cage

SINOSSI
Diversi anni fa il campione di corse motociclistiche Johnny Blaze ha stretto un patto con il diavolo per proteggere il padre e la donna che ama, Roxanne. Ora però, il diavolo vuole che Johnny rispetti il patto. Di giorno, Johnny è un celebre stunt-man, di notte si trasforma in Ghost Rider, cacciatore di taglie di demoni malvagi. Costretto a eseguire gli ordini del diavolo, Johnny decide di affrontare il proprio destino e di usare la maledizione e i poteri di cui dispone per difendere gli innocenti.

Fonte