Chris Giles, tecnico del suono della serie Ms Marvel, esprime le sue considerazioni sui reshoot avvenuti nel mese di gennaio. 

L’8 giugno ha debuttato sulla piattaforma di streaming Disney+ Ms. Marvel, la nuova serie dei Marvel Studios dedicata alla giovane supereroina pakistana-americana Kamala Khan (Iman Vellani) che rivedremo sul grande schermo al fianco di Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel) e Teyonah Parris (Monica Rambeau) in The Marvels di Nia DaCosta.

Nel mese di gennaio 2022, la serie con protagonista Kamala Khan (Iman Vellani) ha seguito una importante fase di reshoot. Sull’argomento si è espresso il tecnico del suono, Chris Giles, esprimendo tutta la sua dedizione e il suo entusiasmo nel lavorare alla serie:

Sì, nel bene o nel male, ho dovuto dire di no a tanti altri progetti. Spero sia stata una scelta saggia. Ma volevo a tutti i costi seguire lo sviluppo dall’inizio alla fine, e ho reso chiaro e tondo quanto volessi completare il progetto in ogni suo singolo aspetto, e mi è stato possibile aiutare tutti gli altri reparti per quanto concerne il sonoro, e penso di essere riuscito a lasciare il segno nel lavorare dal dietro le quinte.

Giles ha successivamente specificato che, nonostante le fasi di riprese aggiuntive, la trama generale della serie non ha subito dei visibili cambiamenti:

La costante della vita è il cambiamento. E nell’MCU la costante è che vengono apportati dei cambiamenti. […] Perciò, alcuni elementi sono stati modificati coi reshoot, e altri rimossi del tutto. Altri ancora erano più un ‘Abbiamo solo bisogno che afferri la porta, o qualcosa di simile’. Quindi, sì, ci sono stati dei cambiamenti, ma nulla di così considerevole da dover cambiare la trama stessa.

SINOSSI
Marvel Studios’ Ms. Marvel è una nuova serie originale che introduce Kamala Khan, un’adolescente pakistana-americana che cresce a Jersey City. Gamer accanita e vorace autrice di fanfiction, Kamala è una grandissima fan dei supereroi con un’enorme immaginazione… in particolare quando si parla di Captain Marvel. Ma Kamala fa fatica a inserirsi a scuola e a volte persino a casa… finché non ottiene dei superpoteri come gli eroi che ha sempre ammirato. La vita è più facile con i superpoteri, giusto?

Fonte