Saagar Shaikh ha parlato del suo ruolo nella serie su Ms. Marvel e dell’importanza della rappresentazione sullo schermo.

L’8 giugno debutterà sulla piattaforma di streaming Disney+ Ms. Marvel, la nuova serie dei Marvel Studios dedicata alla giovane supereroina pakistana-americana Kamala Khan (Iman Vellani) che rivedremo sul grande schermo al fianco di Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel) e Teyonah Parris (Monica Rambeau) in The Marvels di Nia DaCosta.

Nel corso di un’intervista concessa in esclusiva a Screen Rant durante il Red Carpet per la premiere di Moon Knight, Saagar Shaikh, interprete di Amir in Ms. Marvel, ha fornito qualche dettaglio sul suo personaggio e sul suo rapporto con Kamala Khan nella serie Marvel:

Interpreto suo fratello maggiore, Amir. Non so quanto posso o non posso dire, ma Amir è il fratello maggiore, vuole essere la sua guida, vuole essere la spalla su cui Kamala può appoggiasi, vuole essere la persona che lei possa ammirare. Ma anche lui la ammira molto.”

In seguito l’attore ha spiegato che dal suo punto di vista lo show avrà un grosso impatto sul pubblico giovanile e che cercherà di “normalizzare” l’introduzione di una supereroina pakistana e musulmana:

La serie su Ms. Marvel ha molto carattere, ed è pensata per tante persone diverse, cosa che non posso dire per tutti i film e le serie MCU. È una fascia demografica diversa. Catturerà un pubblico diverso. Ci sono molte persone e bambini del Sud-est asiatico. Ho tre nipotine che non vedono l’ora di guardare Ms. Marvel perché nessuno ha mai visto una supereroina pakistana e musulmana. Se avessi avuto qualcosa come Ms. Marvel da bambino, penso che mi sarei sentito normale. Crescendo, non mi sono mai sentito normale, mi sono sempre sentito diverso. Penso che normalizzare una supereroina donna pakistana e musulmana dia un messaggio molto potente alle future generazioni. Avrà un grosso impatto sui più piccoli. Voglio dire, è di questo che si tratta, no? È per i più piccoli.”

Ricordiamo che Ms. Marvel, scritta da Bisha K. Ali (Quattro matrimoni e un funerale) e diretta da Adil El Arbi e Bilall Fallah (Bad Boys For Life), Meera Menon (The Punisher) e Sharmeen Obaid-Chinoy, vedrà nel cast Iman Vellani (Kamala Khan/Ms. Marvel), Matt Lintz (Bruno Carrelli), Saagar Shaihk (Aamir Khan), Zenobia Shroff (Muneeba Khan), Laurel Marsden (Zoe Zimmer), Yasmeen Fletcher (Nakia Bahadir), Rish Shah (Kamran), Laith Nakli (Sceicco Abdullah), Aramis Knight (Kareem/Red Dagger), Mohan Kapur (Yusuf Khan), Travina Springer (Tyesha Hillman), Azher Usman, Nimra Bucha, Alysia Reiner, Anjali Bhimani e Farhan Akhtar.

Ms. Marvel

SINOSSI
Marvel Studios’ Ms. Marvel è una nuova serie originale che introduce Kamala Khan, un’adolescente pakistana-americana che cresce a Jersey City. Gamer accanita e vorace autrice di fanfiction, Kamala è una grandissima fan dei supereroi con un’enorme immaginazione… in particolare quando si parla di Captain Marvel. Ma Kamala fa fatica a inserirsi a scuola e a volte persino a casa… finché non ottiene dei superpoteri come gli eroi che ha sempre ammirato. La vita è più facile con i superpoteri, giusto?

Fonte