Meera Menon, regista di Ms. Marvel, ha parlato della sua esperienza sulla serie con protagonista Iman Vellani: “È stato come girare un film.”

L’8 giugno ha debuttato sulla piattaforma di streaming Disney+ Ms. Marvel, la nuova serie dei Marvel Studios dedicata alla giovane supereroina pakistana-americana Kamala Khan (Iman Vellani) che rivedremo sul grande schermo al fianco di Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel) e Teyonah Parris (Monica Rambeau) in The Marvels di Nia DaCosta.

Nel corso di un’intervista promozionale con /Film, Meera Menon, regista del secondo e del terzo episodio di Ms. Marvel, ha parlato del suo lavoro sulla serie con protagonista Iman Vellani. In particolare, Menon ha spiegato che girare gli episodi dello show è sembrato quasi come “girare un film” per via delle grandi sequenze action che si alternano a quelle ambientate nella scuola di Kamala:

È stato molto divertente. Voglio dire, ho girato il secondo e il terzo episodio, ed entrambi sono episodi molto grossi. Sembrano dei film. Di certo ci è sembrato di girare un film. Il tempo che abbiamo passato a girare e la vastità di materiale che abbiamo girato… passavamo da sequenze action molto intense a scene nella caffetteria della scuola con i ragazzi che fanno gossip su chi sia il nuovo arrivato. Il pendolo che oscilla tra l’ordinario e lo straordinario è stato un elemento costante su questo show. Ed è stato molto divertente. È stata una montagna russa molto divertente [ride].”

Quando le è stato chiesto come sia stato lavorare con una grossa compagnia come i Marvel Studios su una grande produzione come Ms. Marvel, la regista ha spiegato:

“Avevo sentito un po’ di cose ma era tutto piuttosto nuovo, perché la piattaforma di Disney+ era abbastanza nuova. WandaVision non era neanche uscita quando iniziammo a girare, quindi penso che ci siamo sentiti come se fossimo parte dell’inizio di qualcosa, e ci sentiamo ancora come se fossimo parte dell’inizio di qualcosa. Quindi è molto entusiasmante.”

Ricordiamo che Ms. Marvel, scritta da Bisha K. Ali (Quattro matrimoni e un funerale) e diretta da Adil El Arbi e Bilall Fallah (Bad Boys For Life), Meera Menon (The Punisher) e Sharmeen Obaid-Chinoy, vede nel cast Iman Vellani (Kamala Khan/Ms. Marvel), Matt Lintz (Bruno Carrelli), Yasmeen Fletcher (Nakia Bahadir), Laurel Marsden (Zoe Zimmer), Zenobia Shroff (Muneeba Khan), Mohan Kapur (Yusuf Khan), Saagar Shaihk (Aamir Khan), Rish Shah (Kamran), Laith Nakli (Sceicco Abdullah), Aramis Knight (Kareem/Red Dagger), Travina Springer (Tyesha Hillman), Arian Moayed (Agente Cleary) e Alysia Reiner (Agente Deever).

Ms. Marvel

SINOSSI
Marvel Studios’ Ms. Marvel è una nuova serie originale che introduce Kamala Khan, un’adolescente pakistana-americana che cresce a Jersey City. Gamer accanita e vorace autrice di fanfiction, Kamala è una grandissima fan dei supereroi con un’enorme immaginazione… in particolare quando si parla di Captain Marvel. Ma Kamala fa fatica a inserirsi a scuola e a volte persino a casa… finché non ottiene dei superpoteri come gli eroi che ha sempre ammirato. La vita è più facile con i superpoteri, giusto?

Fonte