L’attrice emergente Laurel Marsden (Survive) interpreterà Zoe Zimmer in Ms. Marvel, la serie dei Marvel Studios su Kamala Khan.

In occasione del D23 Expo di Anaheim, i Marvel Studios hanno annunciato tre nuove serie ambientate nell’Universo Cinematografico Marvel per la piattaforma di streaming Disney+ tra cui quella incentrata su Kamala Khan a.k.a. Ms. Marvel. Lo scorso ottobre, inoltre, è stato confermato che, dopo una lunga ed impegnativa ricerca da parte del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, l’attrice esordiente Iman Vellani interpreterà la protagonista.

Stando a quanto riportato in esclusiva dall’autorevole The Hollywood Reporter, l’attrice emergente Laurel Marsden, apparsa al fianco di Sophie Turner in Survive per l’ormai defunto servizio di streaming Quibi, interpreterà Zoe Zimmer in Ms. Marvel. I Marvel Studios non hanno rilasciato dichiarazioni al riguardo.

Creata da G. Willow Wilson e Adrian Alphona sulle pagine di Ms. Marvel #3 (2014), Zoe Zimmer era una ragazza che bullizzava Kamala Khan a scuola ed è stata la prima persona salvata da Ms. Marvel. La ragazza, inoltre, appartiene alla comunità LGBTQ+ ed ha una cotta per Nakia, la migliore amica di Kamala, a cui però non vuole confessare i suoi sentimenti per timore di rovinare la loro amicizia.

La serie, basata sulla run a fumetti di G. Willow Wilson e scritta da Bisha K. Ali (Quattro matrimoni e un funerale), vedrà nel cast Iman Vellani (Kamala Khan/Ms. Marvel), Matt Lintz (Bruno Carrelli), Saagar Shaihk (Aamir Khan), Laith Nakli (Sceicco Abdullah), Zenobia Shroff (Muneeba Khan), Yasmeen Fletcher (Nakia Bahadir), Rish Shah (Kamran), Aramis Knight, Mohan KapurAzher Usman, Travina Springer e Nimra Bucha. I registi Adil El Arbi e Bilall Fallah (Bad Boys For Life) dirigeranno alcuni episodi della serie insieme a Meera Menon (The Punisher) e a Sharmeen Obaid-Chinoy.

Ms. Marvel

SINOSSI
La nuova serie originale dei Marvel Studios è incentrata su Kamala Khan, una sedicenne americana di origini pakistane che cresce a Jersey City. Brillante studentessa, appassionata di videogiochi e vorace scrittrice di fan-fiction, ha una particolare affinità con i supereroi, in particolare con Captain Marvel. Ma Kamala fa fatica a inserirsi a casa e a scuola, finché non ottiene dei superpoteri come gli eroi che ha sempre ammirato. La vita è più facile con i superpoteri, giusto?

Fonte