Sono partiti i casting per Kamala Khan, la nuova Ms. Marvel dei fumetti che esordirà nella Fase 4 del MCU con una serie su Disney+.

Durante la presentazione di Disney+ al D23 Expo di agosto, è stata confermata ufficialmente la serie TV dedicata a Kamala Khan aka Ms. Marvel, che farà parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel.

La data d’uscita non è stata ancora rivelata, ma stando ad un recente report di Discussing Film, i Marvel Studios hanno scelto il mese di settembre 2020 per iniziare le riprese.

In un nuovo aggiornamento dello stesso sito, ribadito poi da diversi insider, la produzione ha già iniziato le ricerche per il ruolo della protagonista: la direttrice dei casting dei Marvel Studios, Sarah Finn, è infatti alla ricerca di un’attrice dai 16 ai 24 anni per interpretare Kamala Khan, che nella serie avrà 16 anni.

Stando invece ad un report di agosto, la serie sarà basata sulla celebre storia a fumetti Ms. Marvel di G. Willow Wilson uscita nel 2016 durante il rilancio Marvel NOW. Ad occuparsi della serie troveremo Bisha K. Ali, che scriverà la sceneggiatura e sarà lo showrunner. Ali è un comico che sta attualmente scrivendo il reboot di Quattro matrimoni e un funerale (Four Weddings and a Funeral) per Hulu.

Considerando che si tratta di una serie ad alto budget prodotta direttamente dai Marvel Studios, aspettiamoci forti connessioni con i film, magari proprio con Captain Marvel 2 in fase di sviluppo.