Ms. Marvel, la produttrice incerta sulla seconda stagione della serie con Iman Vellani: “Stiamo aspettando di capire cosa accadrà.”

L’8 giugno ha debuttato sulla piattaforma di streaming Disney+ Ms. Marvel, la nuova serie dei Marvel Studios dedicata alla giovane supereroina pakistana-americana Kamala Khan (Iman Vellani) che rivedremo sul grande schermo al fianco di Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel) e Teyonah Parris (Monica Rambeau) in The Marvels di Nia DaCosta.

Nel corso di un’intervista con Teen Vogue, Sana Amanat, co-creatrice della controparte fumettistica di Kamala Khan e co-produttrice esecutiva dello show, ha parlato della possibilità di realizzare una seconda stagione di Ms. Marvel dopo l’ottima accoglienza da parte della critica. Pur dimostrandosi aperta all’idea di continuare ed espandere la storia del personaggio, Amanat ha ammesso che allo stato attuale non ci sono discussioni per un’eventuale seconda stagione della serie:

“Lo vorrei, lo spero… Non credo proprio [che ci sarà una seconda stagione] in questo momento, stiamo ancora aspettando di capire cosa accadrà. Mi piacerebbe molto che ci fosse una seconda stagione. Quindi se le persone là fuori vogliono suonare i tamburi, che si sentano libere di farlo.”