I registi della serie parlano delle scene eliminate che vorrebbero mostrare ai fan

Sono disponibili su Disney+ tutti gli episodi di Ms. Marvel, la nuova serie TV dei Marvel Studios dedicata alla giovane supereroina pakistana-americana Kamala Khan (Iman Vellani), che in seguito rivedremo sul grande schermo al fianco di Carol Danvers/Captain Marvel (Brie Larson) e di Monica Rambeau (Teyonah Parris) nel film The Marvels.

LEGGI ANCHE: 

Durante un’intervista esclusiva con The Direct, i registi della serie, Adil El Arbi e Bilall Fallah, hanno parlato di alcune scene eliminate che però sperano di poter far vedere ai fan in futuro:

C’erano molte idee visive. Sin dalla trama, avevamo tutte queste idee visive e tutto il resto. Volevamo mettere più cose nella serie. Alcune sono state effettivamente girate, alcune cose sono state realizzate. Ma in ogni caso, sentivamo la necessità di concentrarci sulla storia, e questo a volte blocca il flusso della serie. C’era una scena in particolare, credo che fosse nell’episodio 4 o 5, che era davvero bella. Ma lo so, dato che non è presente nella serie, possiamo comunque usarlo in un film, la ricreeremo. Era una bella transizione tra diversi set e cose simili, era davvero interessante.

Inoltre, con la rivelazione del costume, lo indossa per la prima volta, Kamala guarda una bambina che le dice: ‘Wow, sei Ms. Marvel!’. E da allora boom. Kamala riceve una pallonata in testa, cade, ed è uno dei ragazzi che gioca nel campo da basket che la lancia. Ma quella scena è molto divertente, chiederemo e supplicheremo la Marvel di poterla caricare su YouTube un giorno.

Ms Marvel