Aramis Knight elogia la conoscenza del Marvel Cinematic Universe di Iman Vellani: “Ci sono poche persone al mondo al suo livello.”

L’8 giugno ha debuttato sulla piattaforma di streaming Disney+ Ms. Marvel, la nuova serie dei Marvel Studios dedicata alla giovane supereroina pakistana-americana Kamala Khan (Iman Vellani) che rivedremo sul grande schermo al fianco di Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel) e Teyonah Parris (Monica Rambeau) in The Marvels di Nia DaCosta.

Nel corso di un’intervista esclusiva con Murphy’s Multiverse, Aramis Knight, interprete di Kareem, ha parlato della sua esperienza con Iman Vellani, elogiando l’attrice non solo per la sua performance nel ruolo di Kamala Khan ma anche per la sua immensa conoscenza dell’Universo Cinematografico Marvel. Quando gli è stato chiesto se fosse allo stesso livello di Vellani sul set della serie, l’attore ha ammesso:

No, decisamente no. Mentirei se ti dicessi che lo fossi. Inoltre, ci sono poche persone al mondo che sono allo stesso livello di Iman per quanto riguarda l’MCU, quindi è difficile da seguire, ma mi ha sicuramente insegnato molto su questo universo.”

“Sono davvero felice di essere coinvolto e anche di averla lì perché, creativamente liberatorio, capisce tantissimo la serie. Ad essere onesti, a questo punto, potrebbe essere accreditata come una produttrice perché è un’esperta di questo universo. Capisce completamente il ruolo di Kamala. Lei è Kamala. È assolutamente fantastica e non riesco a immaginare nessun altro in quel ruolo.”