Morbius, le prime reazioni al film sono molto negative: “Brutto, noioso e sconclusionato quanto vi aspettavate.”

Dopo l’incredibile successo di Venom (2018), Sony Pictures ha annunciato Morbius, lo spin-off con protagonista Jared Leto nei panni del Vampiro Vivente. La pellicola, facente parte dell’universo cinematografico della Sony e incentrata su un brillante scienziato con una rara malattia del sangue, era prevista per lo scorso anno, ma è stata più volte posticipata a causa dell’emergenza sanitaria e di recente è stata fissata una nuova data d’uscita: il 1 aprile 2022.

Proprio come nel caso di Venom: La Furia di Carnage, la Sony sta mostrando in anteprima il film ai vari giornalisti ed anche ad alcuni fan con una serie di premiere per tutta l’Europa a cui sta partecipando anche Jared Leto. Nonostante l’embargo, molti dettagli sul film sono trapelati online (successe la stessa cosa con la descrizione della scena post-credits di Venom 2) e, a quanto pare, molti spettatori sono rimasti delusi dall’assenza di determinate sequenze mostrate nel trailer e dalla gestione di Adrian Toomes (Michael Keaton). In queste ore, inoltre, gli utenti che hanno letto la descrizione delle scene dopo i titoli di coda del film hanno espresso il loro disappunto su Twitter, mettendo in discussione non solo l’operato della Sony Pictures ma anche l’eventualità di recuperare il cinecomic in sala.

In nottata sono arrivate online nuove relazioni da parte di giornalisti, recensori e gestori di pagine specializzate in fumetti e cinecomics – tra cui redattori di noti siti come Collider e di Fandom – che hanno bocciato il cinecomic di Daniel Espinosa. Di seguito vi riportiamo qualche commento:

https://twitter.com/Martin_Meehan/status/1507111593720569857?s=20&t=q2qZMT8v4RP7oJh-vcQ5Zw

“Beh, Morbius è brutto quanto vi aspettavate. Una trama da film del 2005 si scontra con una CGI visivamente confusionaria per creare una festa soporifera. Ma non preoccupatevi, hanno lasciato il peggio per ultimo. Una delle peggiori scene dopo i titoli di coda che abbiate mai visto. Alla Sony sono fuori di testa.”

Morbius è sconclusionato e noioso quanto vi aspettavate. È stato chiaramente massacrato in fase di montaggio da uno studio che non aveva la minima idea di cosa stesse facendo… non che ci sia un bel film da qualche parte. Le scene dopo i titoli di coda sono uno scherzo ma restate nei paraggi se volete alzare gli occhi al cielo.”

https://twitter.com/CamzoOG/status/1507112719358599169?s=20&t=IqFChM_T1OG9hFNP7iWyUA

“Morbius dimostra che non importa quanti volti famosi o effetti visivi ci siano, Sony troverà sempre un modo per mal interpretare in modo impressionante la narrazione di base.”

“Beh Morbius sfortunatamente non è granché (ha degli effetti visivi scadenti e una trama stereotipata da film del 2005) e non è divertente come Venom. Sono molto confuso dal futuro dello Spider-Verse della Sony dopo le scene dopo i titoli di coda e il montaggio. Anche se Matt Smith si è chiaramente divertito.”

https://twitter.com/nicola_aus/status/1507104911896555528?s=20&t=CVqypvwfoCIbiLZOel_ilw

“In Morbius Matt Smith recita gloriosamente in modo finto e esagerato e Oliver Wood porta un certo chiarore visivo alle scene d’azione. A parte questo, la pessima trama, la CGI caotica, il montaggio confusionario e il terribile montaggio sonoro conducono ad un’incoerenza assoluta. Ma le scene dopo i titoli di coda riescono a fare tutto questo insieme.”

“Le scene dopo i titoli di coda. È chiaro in che direzione stia andando la Sony ma il ragionamento dietro ad esse per far sì che abbiano un minimo di senso non esiste.”

“Leto è bravo, nonostante le buffonate stravaganti che fa come persona, ma calza abbastanza bene nel ruolo. Anche se il modo in cui è scritto il ruolo…”

Ricordiamo che Morbius, diretto da Daniel Espinosa (Life – Non oltrepassare il limite) e scritto da Matt Sazama e Burk Sharpless (Dracula Untold, Gods of Egypt), vede nel cast Jared Leto (Michael Morbius), Matt Smith (Milo), Adria Arjona (Martine Bancroft), Tyrese Gibson (Agente Simon Stroud), Michael Keaton (Adrian Toomes/Avvoltoio), Jared Harris (Emil Nikos) e Al Madrigal (Agente Alberto Rodriguez).

Morbius

SINOSSI
Uno dei personaggi Marvel più tormentati e affascinanti arriva sul grande schermo quando il vincitore premio Oscar Jared Leto si trasforma nell’enigmatico antieroe, Michael Morbius. Gravemente ammalato di una rara malattia del sangue e determinato a salvare coloro che subiranno lo stesso destino, il Dottor Morbius tenta un atto disperato. Quello che inizialmente sembra essere un radicale successo, presto si rivela un rimedio potenzialmente peggiore della sua malattia.

Fonte