Jared Leto ha stuzzicato sul ruolo dell’Avvoltoio di Michael Keaton nello spin-off su Morbius il Vampiro Vivente della Sony.

Dopo l’incredibile successo commerciale di Venom (2018), Sony Pictures ha annunciato Morbius, lo spin-off avente per protagonista Jared Leto nei panni del Vampiro Vivente. La pellicola, facente parte dell’universo cinematografico della Sony e incentrata su un brillante scienziato con una rara malattia del sangue, era prevista per lo scorso anno, ma è stata più volte posticipata a causa dell’emergenza sanitaria e di recente è stata fissata una nuova data d’uscita: il 1 aprile 2022.

In un documento di produzione ufficiale diffuso dalla Sony, il regista Daniel Espinosa, Jared Leto e il produttore Lucas Foster hanno parlato del film sul vampiro vivente. In particolare, l’interprete del protagonista ha stuzzicato sulla presenza di Michael Keaton nel ruolo di Adrian Toomes alias Avvoltoio (introdotto in Spider-Man: Homecoming):

Leto: “Una delle cose migliori del far parte di un universo più grande è la possibilità di seminare degli easter eggspossono apparire altri personaggi alla tua festa e sorprendere le persone… Non riuscivo a pensare a qualcuno con cui avrei preferito lavorare piuttosto che Michael Keatonè uno dei miei preferiti.”

Ero entusiasta all’idea di interpretare sullo schermo un personaggio che non era mai stato sullo schermo, era una sfida… Diventa sempre più difficile trovare un personaggio Marvel che non è apparso in altri progetti, fatta eccezione per un paio di episodi del cartone di Spider-Man.”

Espinosa: “Jared [Leto] è un bellissimo attore con cui lavorare… arriva sul set pienamente preparato, completamente immerso nel suo personaggio… È diventato celebre per il suo approccio ai suoi personaggi, ma è stato davvero sorprendente vedere quanto fosse in grado di prendere a livello emotivo dal Dottor Michael Morbius. Ha una forte dedizione, dall’inizio alla fine, ed è più di un attore. È un collega, è un partner.”

Foster: “Eravamo emozionati di essere in presenza di Jared mentre lavorava alla sua performance… si impegna tanto e lavora molto duramente. È stato interessante vederlo sviluppare il personaggio… si prepara e passa molto tempo a pensare a come il personaggio è arrivato a questo punto, sviluppando i suoi pensieri sul suo look e sui suoi movimenti, e poi ad un personaggio che ha avuto improvvisamente una seconda opportunità di vivere. È affascinante.”

Ricordiamo che Morbius, diretto da Daniel Espinosa (Child 44 – Il bambino numero 44, Life – Non oltrepassare il limite) e scritto da Matt Sazama e Burk Sharpless (Dracula Untold, Gods of Egypt), vede nel cast Jared Leto (Michael Morbius), Matt Smith (Loxias Crown), Adria Arjona (Martine Bancroft), Tyrese Gibson (Agente Simon Stroud), Michael Keaton (Adrian Toomes/Avvoltoio), Jared Harris (Emil Nikos) e Al Madrigal (Agente Alberto Rodriguez).

Morbius

SINOSSI
Uno dei personaggi Marvel più tormentati e affascinanti arriva sul grande schermo quando il vincitore premio Oscar Jared Leto si trasforma nell’enigmatico antieroe, Michael Morbius. Gravemente ammalato di una rara malattia del sangue e determinato a salvare coloro che subiranno lo stesso destino, il Dottor Morbius tenta un atto disperato. Quello che inizialmente sembra essere un radicale successo, presto si rivela un rimedio potenzialmente peggiore della sua malattia.

Fonte