La costumista di Moon Knight ha svelato le sue idee per una terza versione del costume per Jake Lockley.

Il 30 marzo è stato rilasciato su Disney+ il primo episodio di Moon Knight, la nuova serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su uno degli antieroi più amati della Casa delle Idee. Nello show, ispirato al franchise di Indiana Jones, Steven Grant (Oscar Isaac) scoprirà di soffrire del disturbo dissociativo dell’identità e di condividere il proprio corpo con il mercenario Marc Spector, portandolo ad imbarcarsi in un viaggio verso un mortale mistero tra i potenti Dei dell’Egitto.

Nel corso di un’intervista concessa in esclusiva al sito The Direct, la costumista Meghan Kasperlik ha parlato del suo lavoro sulla serie dei Marvel Studios. Quando le è stato chiesto se abbia realizzato o ideato una terza iterazione del costume del personaggio per Jake Lockley, la costumista ha dichiarato:

No, non ce n’era un altro per Jake. L’arrivo di Jake nell’ultima scena è stato tenuto segretissimo, quindi nessuno di noi ha avuto quel piccolo spoiler. Ma quando è arrivato tutti erano davvero emozionati.”

Nel caso in cui dovesse essere coinvolta nuovamente per un progetto su Moon Knight per creare una nuova tuta per Jake, Kasperlik ha spiegato che prenderebbe ispirazione dal costume bianco e nero introdotto nella run a fumetti scritta da Warren Ellis e disegnata da Declan Shalvey:

Penso che lo renderei più scuro. Probabilmente farei il costume nero, quello che utilizza nei fumetti. Inizierei sicuramente partendo da quello. È una cosa che non hanno mai fatto, è solo una mia idea. Quei costumi sono fantastici, e non si sa mai. Ma non è mai stato realizzato un terzo costume.”

Proprio come qualsiasi tipo di supereroe, ci sono un sacco di iterazioni dello stesso costume. Mohamed Diab è uno dei registi, ed è egiziano. Voleva davvero concentrarsi sull’aspetto mummiesco del costume. Ma penso che abbia rappresentato un bellissimo ponte tra il passato e il presente perché porta un personaggio come Khonshu, proveniente da mondo vecchio di migliaia di anni fa, a quello che oggi sarebbe considerato un costume molto resistente. Penso sia una miscela incredibile perché ci sono parti di entrambi i mondi. C’è il vecchio mondo, ma c’è anche il nuovo.”

Moon Knight

Ricordiamo che Moon Knight, scritta da Jeremy Slater (The Umbrella Academy), Beau DeMayo (The Witcher), Sabir Pirzada (Roswell, New Mexico) e Peter Cameron (WandaVision) e diretta da Mohamed Diab e da Justin Benson e Aaron Moorhead, vede nel cast Oscar Isaac (Steven Grant/Marc Spector), Ethan Hawke (Arthur Harrow), May Calamawy (Layla El-Faouly), F. Murray Abraham (Khonshu), Gaspard Ulliel (Anton Mogart).

Moon Knight

SINOSSI
Marvel Studios’ Moon Knight segue la storia di Steven Grant, timido e garbato commesso che lavora in un negozio di souvenir, il quale viene tormentato da una serie di blackout e ricordi di un vita che non ha vissuto. Steven scopre di soffrire di un disturbo dissociativo dell’identità e di condividere il proprio corpo con il mercenario Marc Spector. Con l’arrivo dei nemici di Steven/Marc, i due devono navigare attraverso le complesse acque delle proprie identità, mentre si imbarcano in un viaggio verso un mortale mistero tra i potenti Dei dell’Egitto.

Fonte