Il poster ufficiale della serie su Moon Knight (Oscar Isaac) omaggia la cover di un determinato fumetto sul personaggio.

Il 30 marzo arriverà sulla piattaforma di streaming Disney+ il primo episodio di Moon Knight, la nuova serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su uno degli antieroi più amati della Casa delle Idee. Nello show, fortemente ispirato al franchise di Indiana Jones, Steven Grant (Oscar Isaac) scoprirà di soffrire del disturbo dissociativo dell’identità e di condividere il proprio corpo con il mercenario Marc Spector, portandolo ad imbarcarsi in un viaggio verso un mortale mistero tra gli Dei dell’Egitto.

Come anticipato, durante il match di NFL tra Arizona Cardinal e Los Angeles Rams (e con il primo giorno della luna piena di questo 2022) è stato rilasciato online il primo trailer ufficiale della serie, che conferma anche la data d’uscita. Poco dopo, i Marvel Studios hanno diffuso online il primo poster dello show che omaggia la cover di Moon Knight Vol.7 #200, l’ultimo numero della run scritta da Max Bemis e disegnata da Jacen Burrows e Paul Davidson pubblicata nel 2018 dalla Marvel Comics.

Moon Knight

Nella cover, come potete vedere dal confronto qui in alto, Moon Knight impugna dei dardi argentei a forma di luna crescente insanguinati, confermando che il personaggio userà le stesse armi della sua controparte fumettistica.

Moon Knight

Ricordiamo che Moon Knight, scritta da Jeremy Slater (The Umbrella Academy) e Beau DeMayo (The Witcher) e diretta da Mohamed Diab, Justin Benson e Aaron Moorhead, vede nel cast Oscar Isaac (Steven Grant/Marc Spector), Ethan Hawke (Arthur Harrow), May Calamawy, Dina Shihabi, Gaspard Ulliel e Loic Mabanza.

SINOSSI
Marvel Studios’ Moon Knight segue la storia di Steven Grant, timido e garbato commesso che lavora in un negozio di souvenir, il quale viene tormentato da una serie di blackout e ricordi di un vita che non ha vissuto. Steven scopre di soffrire di un disturbo dissociativo dell’identità e di condividere il proprio corpo con il mercenario Marc Spector. Con l’arrivo dei nemici di Steven/Marc, i due devono navigare attraverso le complesse acque delle proprie identità, mentre si imbarcano in un viaggio verso un mortale mistero tra i potenti Dei dell’Egitto.