Il regista Matthew Vaughn (X-Men – L’inizio) ha svelato quali attori vorrebbe vedere nei panni del nuovo Wolverine nell’MCU.

Negli ultimi anni, in seguito all’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Walt Disney Company e al conseguente ritorno dei diritti degli X-Men e dei Fantastici Quattro nelle mani dei Marvel Studios, sono partite le speculazioni sul nuovo interprete di James “Logan” Howlett a.k.a. Wolverine nell’Universo Cinematografico Marvel, con i fan che si chiedono chi raccoglierà la pesante eredità di Hugh Jackman.

Nel corso di un’intervista promozionale con ComicBook.com incentrata su The King’s Man – Le origini, a Matthew Vaughn, regista di Kick-Ass (2010), di X-Men – L’inizio (2011) e di Kingsman – Secret Service (2014), è stato chiesto quali attori di Hollywood vedrebbe bene nei panni del mutante artigliato nell’MCU. La scelta del regista è caduta su ben tre nomi, ossia Tom Hardy (Venom), Taron Egerton (Rocketman) e Aaron Taylor-Johnson (Avengers: Age of Ultron):

“Beh, ora è un po’ grande, ma Tom Hardy sarebbe stato… fantastico. Penso che Taron [Egerton] potrebbe farlo ad occhi chiusi. Anche Aaron Taylor-Johnson potrebbe farlo. Voglio dire, penso che Aaron e Taron sarebbero le mie prime scelte, sarebbero ottimi per il ruolo.”

Il cast di Logan, scritto e diretto da James Mangold (Le Mans ’66 – La grande sfida), include Hugh Jackman (James “Logan” Howlett/Wolverine), Dafne Keen (Laura Kinney/X-23), Patrick Stewart (Charles Xavier/Professor X), Stephen Merchant (Calibano), Boyd Holbrook (Donald Pierce), Richard E. Grant (Zander Rice).

SINOSSI
In un futuro prossimo, uno stanco Logan si trova a curare un malato Professor X, in un nascondiglio sul confine messicano. Ma i tentativi di Logan di sottrarsi alla vista del mondo terminano quando arriva una giovane mutante, inseguita da forze oscure.

Fonte