La motion caputure per il gioco dedicato a Wolverine di Insomniac Games, in esclusiva per PS5, verrà realizzata presto.

Tempo fa Sony ha annunciato un gioco dedicato a Wolverine, che verrà sviluppato da Insomniac Games, che hanno già lavorato al noto Marvel’s Spider-Man, al gioco su Miles Morales ed al sequel di queste due storie.

Anche in questo caso si tratta di un titolo esclusivamente standalone, che verrà sviluppato da Brian Horton (creative director) e Cameron Christian (game director), già team creativo di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales insieme allo sceneggiatore Walt Williams (Spec Ops: The Line).

Considerando che Marvel’s Spider-Man 2 uscirà nel 2023, presumibilmente ci sarà da attendere almeno fino al 2024 prima dell’uscita di questo nuovo titolo dedicato all’artigliato canadese, di cui ora vi riportiamo altri piccoli dettagli direttamente dallo sviluppo.

Mike Yosh, il lead animator di Marvel’s Wolverine, ha recentemente lasciato intuire su twitter di stare lavorando ad un progetto che si prospetta “romperà il silenzio” della sala nella quale si registra la motion caputre.

“Quanta pace e silenzio… non resterà così per molto.”

Ovviamente Yosh non ha direttamente citato Marvel’s Wolverine, ma visti i tempi di sviluppo tipici dei giochi, e l’annuncio avvenuto ormai non poco tempo fa, è molto possibile che si tratti proprio del gioco dedicato al più amato tra gli X-Men.

Per quanto concerne ciò che potrebbe essere registrato all’interno della sala, Drew Murrey di Insomniac ha tempo fa pubblicato un annuncio lavorativo, spiegando che sono alla ricerca di persone in grado di rappresentare al meglio nel gameplay “tagli, squarci, pugnalate, sfregi” ed altre brutalità di ogni genere che si sposano perfettamente con Logan ed i suoi artigli.

Proprio come anticipato da Insominiac al momento dell’annuncio, si tratta dell’ennesima conferma di un titolo a dir poco violento… esattamente ciò che speravano i fan per questo amato personaggio!