La serie documentaristica Marvel’s Storyboards presentata da Joe Quesada non arriverà più sulla piattaforma di streaming Disney+.

Lo scorso anno, Marvel Entertainment annunciò la realizzazione di Marvel’s Storyboards, una nuova serie documentaristica per la piattaforma di streaming Disney+ e presentata dal celebre fumettista Joe Quesada. Dopo mesi di silenzio, tuttavia, è stato confermato che lo show non arriverà più sul servizio bensì sarà resa disponibile sul canale YouTube ufficiale della Casa delle Idee e su Marvel.com quest’estate.

La serie, il cui arrivo online è previsto per il 23 luglio, sarà composta da due stagioni di sei episodi e vedrà il disegnatore di Daredevil intervistare diversi professionisti e personalità che operano in molteplici settori tra cui Bobby Lopez (compositore di Frozen e Coco), Johnny Weir (pattinatore artistico su ghiaccio), Christian Borle (Something Rotten, Smash), Margaret Stohl (autrice di The Life of Captain Marvel), Hugh Jackman (interprete di Wolverine), Sasheer Zamata (Saturday Night Live), Ed Viesturs (alpinista professionista), Natalia Cordova-Buckley (Yo-Yo in Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.), Nelson Figueroa (ex lanciatore di baseball professionistico e analista per i New York Mets), Gillian Jacobs (Community, Love), Samhita Mukhopadhyay (Teen Vogue) e Taboo (Black Eyed Peas).

Marvel's Storyboards

Nel comunicato stampa diffuso sul sito di Marvel Entertainment, Joe Quesada ha spiegato per quale motivo la serie non debutterà più su Disney+ come previsto inizialmente:

“Indipendentemente dal fatto che decidiate di parlare tramite le vostre parole o le vostre azioni, siamo tutti narratori con qualcosa da condividere. Marvel’s Storyboards imbriglia quello spirito e indaga alcune delle voci più incredibili dei film, della televisione, della musica, del teatro, dello sport, del giornalismo e di molto altro. Considerando che tutti noi abbiamo passato molto più tempo a casa, sentivamo che fosse più importante che mai rendere queste storie d’ispirazione accessibili a più persone possibili e condividerle con il mondo. Siamo emozionati all’idea di presentare Marvel’s Storyboards a tutti i nostri fan quest’estate.”

“Dopo aver realizzato questo show, sono rimasto stupefatto dal talento e dalla passione che ognuno di questi autori infonde nel proprio lavoro, e spero che i nostri fan provino lo stesso. La serie ci porterà sul ghiaccio con una leggenda olimpionica e poi ci metterà sul palco dove l’arte, l’umorismo e la verità collidono. Ci farà sedere dietro un pianoforte con uno dei più grandi compositori della nostra epoca, e poi ci farà salire sul fianco di una montagna. E questo è solo un assaggio di ciò abbiamo in serbo.”

Di seguito vi riportiamo l’ordine con cui gli episodi della prima stagione della serie verranno rilasciati sul canale YouTube della Marvel:

Giovedì 23 luglio: 1º episodio con Hugh Jackman
Giovedì 30 luglio: 2º episodio con Natalia Cordova-Buckley
Giovedì 6 agosto: 3º episodio con Christian Borle
Giovedì 13 agosto: 4º episodio con Johnny Weir
Giovedì 20 agosto: 5º episodio con Margaret Stohl
Giovedì 27 agosto: 6º episodio con Robert Lopez

Marvel's Storyboards

Ricordiamo che Joe Quesada, attuale direttore creativo di Marvel Entertainment ed ex Chief Creative Officer della compagnia prima della promozione del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, funge anche da produttore esecutivo per Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., per le non-fiction Marvel’s Hero Project e Marvel’s 616 per Disney+ e per vari progetti animati della Casa delle Idee come Marvel Rising.

Fonte