Jon Hamm e Nathan Fillion doppieranno Iron Man e Wonder Man nella serie animata per adulti Marvel’s M.O.D.O.K.

Nonostante il rilevamento della divisione televisiva della Casa delle Idee da parte dei Marvel Studios, negli ultimi mesi Marvel Television ha continuato a sviluppare Marvel’s M.O.D.O.K., la serie animata per adulti in stop-motion incentrata su uno dei villain più bizzarri dell’Universo Marvel fumettistico. I 10 episodi della serie saranno disponibili sulla piattaforma di streaming Hulu a partire dal prossimo 21 maggio ma ad oggi non è chiaro se (e quando) arriveranno in Italia su Disney+ tramite l’estensione Star.

In occasione del panel del WonderCon@Home dedicato a Marvel’s M.O.D.O.K., il co-creatore dello show Jordan Blum e l’attore comico Patton Oswalt hanno confermato che Jon Hamm e Nathan Fillion doppieranno rispettivamente Tony Stark/Iron Man e Simon Williams/Wonder Man. Nel corso della presentazione, inoltre, è stato rivelato che Whoopi Goldberg doppierà Marian Pouncy/Poundcakes mentre Bill Hader presterà la voce a ben due personaggi: Angar l’Urlatore e Samuel Sterns/Il Capo.

Marvel's M.O.D.O.K.

Ricordiamo che Marvel’s M.O.D.O.K., creata da e scritta da Jordan Blum e Patton Oswalt, vede nel cast Patton Oswalt (Agents of S.H.I.E.L.D.) come M.O.D.O.K., Wendi McLendon-Covey (The Goldbergs) come Monica Rappaccini, Ben Schwartz (House of Lies) come Lou, Aimee Garcia (Lucifer) come Jodie, Melissa Fumero (Brooklyn Nine-Nine) come Melissa, Beck Bennet (Saturday Night Live, Bill & Ted Face The Music) come Austin Van Der Sleet e Jon Daly (The Kroll Show, Curb Your Enthusiasm) come il Super Adattoide. Brett Crawley, Robert Maitia, Grant Gish, Joe Quesada, Karim Zreik e Jeph Loeb fungono da produttori esecutivi.

Marvel's M.O.D.O.K.

SINOSSI
In Marvel’s M.O.D.O.K., il supercriminale megalomane M.O.D.O.K. (Patton Oswalt) ha inseguito da molto tempo il sogno di conquistare il mondo. Ma dopo anni di sconfitte e fallimenti a causa degli Eroi più potenti della Terra, M.O.D.O.K. ha fatto fallire la sua organizzazione criminale, l’A.I.M. Spodestato dal suo incarico di leader dell’A.I.M. e impegnato con la sua vita familiare e con un matrimonio in crisi, l’Organismo Mentale Progettato solo per Uccidere dovrà affrontare la sua più grande sfida: una crisi di mezz’età!

Fonte