La famosa Graphic Novel targata Marvel riceve un’aggiunta interessante in occasione del suo venticinquesimo anniversario.

Una delle storie recenti più amate della Casa Delle Idee è senza ombra di dubbio Marvels, ad opera di Alex RossKurt Busiek. Una storia che raccontava le varie decadi della Marvel dagli albori fino alla conclusione della silver age, il tutto raccontato da un punto di vista inusuale per questo genere di storie: l’occhio di un civile, il fotoreporter Phil Sheldon, che dall’obbiettivo della sua camera di mostrava come questo mondo pieno di eroi fosse caotico per una persona ordinaria, per qualcuno che non potesse scalare i muri o che non avesse un’armatura iper-tecnologica.

Ebbene durante il C2E2 è stata annunciata un’aggiunta a questa iconica storia. Non si tratta di un sequel, bensì di una sola storia ad opera di Ross Busiek; una storia presumibilmente ambientata durante la Saga di Fenice degli X-Men, che si è estesa fino al 1977, ovvero il periodo successivo alla conclusione degli eventi della Graphic Novel, che concludeva il suo racconto con la morte di Gwen Stacy, storia che concluse la silver age nel 1973. Sembra quindi che avremo un nuovo tassello da aggiungere al mosaico di Marvels, dove scopriremo la reazione dell’occhio comune alla saga cosmica simbolo della Marvel anni settanta.

Fonte