Jeph Loeb parla del futuro di Marvel Television dopo la fine del rapporto con Netflix e stuzzica sulle nuove serie per il futuro.

Sono passati ormai diversi mesi dall’inizio della graduale chiusura dell’intero progetto Marvel-Netflix, con la cancellazione di DaredevilJessica JonesThe Punisher, Iron Fist e Luke Cage, ma in futuro potrebbero uscire altre serie sui personaggi più urbani della Casa delle Idee – naturalmente sotto un altro network.

A rivelarlo è il presidente di Marvel Television Jeph Loeb, che nel corso di una recente intervista ha anticipato l’arrivo di altri personaggi provenienti dall’etichetta “Marvel Knights“, che nel mondo dei fumetti è stata fondata nel 1998 con lo scopo di dare spazio ai personaggi più maturi e violenti senza alcun tipo di limite.

[…] Il prossimo gruppo sono gli eroi urbani Marvel, i Marvel Knights, come li chiamiamo in alcuni casi. Quindi, se gli eroi Marvel salvano l’universo, i personaggi urbani, questi Marvel Knights, spesso salvano soltanto se stessi, oppure il loro quartiere.

Alcuni sono comparsi su Netflix, ma ci sono altri personaggi di questa categoria che devono ancora debuttare.’

Parlando di altri progetti che potrebbero uscire in futuro, Loeb ha spiegato che Marvel Television è interessata anche a personaggi più giovani:

L’idea di alcuni giovani eroi è qualcosa che ci interessa, dato che funzionano molto bene in televisione.

Successivamente Loeb ha spiegato che anche Marvel Television realizzerà alcune serie per la piattaforma di streaming Disney+ oltre a Falcon and The Winter Soldier, WandaVision, Loki, What If? e Occhio di Falco, che verranno sviluppate direttamente dalla divisione cinematografica:

Prima di tutto devo chiarire che questi show sono creati e sono sotto la responsabilità della divisione cinematografica. Secondo, anche Marvel Television farà i suoi show su Disney+. ma al momento non li abbiano annunciati.

Presumibilmente (e come nel caso delle altre produzioni di Marvel Television) si tratterà di serie che faranno parte del MCU, ma che non avranno alcun tipo di connessione diretta con i film a differenza delle 5 sviluppate dai Marvel Studios, che invece avranno pesanti ripercussioni anche al cinema – come nel caso di WandaVision e Doctor Strange 2.

Alla domanda “quali saranno queste nuove serie?” Loeb è rimasto sul vago, spiegando “Lo riveleremo quando saremo pronti.. Onestamente, è ancora troppo presto.”

Fonte