Nate Moore ha confermato che Valentina Allegra de Fontaine “sta prendendo le redini” di Nick Fury nel Marvel Cinematic Universe.

Lo scorso anno sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ tutti gli episodi di The Falcon and The Winter Soldier, lo show dei Marvel Studios incentrato su Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Soldato d’Inverno (Sebastian Stan). La serie, ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame, ha segnato il passaggio definitivo dello scudo di Steve Rogers/Captain America a Sam Wilson gettando le basi per il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.

Nelle ultime ore alcuni utenti hanno ricevuto l’artbook Marvel’s The Falcon and The Winter Soldier: The Art of the Series – un volume da collezione contenente tutti i concept art ufficiali realizzati dal dipartimento di sviluppo visivo dei Marvel Studios per la serie – pubblicando alcune foto non solo dei design alternativi dei personaggi ma anche le dichiarazioni dei membri del cast e della crew. In particolare, Nate Moore, produttore esecutivo dello show, ha parlato dell’ingresso di Julia Louis-Dreyfus nel Marvel Cinematic Universe, confermando che Valentina Allegra de Fontaine può essere considerata a tutti gli effetti la nuova “leader” sulla falsa riga di Nick Fury (Samuel L. Jackson):

La Contessa Valentina Allegra de Fontaine è un personaggio che ha una lunga storia editoriale… e in un certo senso, capire chi potesse vestire quei panni, che nella nostra mente è come se stesse prendendo le redini di Nick Fury, è stata dura. Ma quando abbiamo pensato a Julia Louis-Dreyfus, c’era un’energia divertente in lei che ci ha fatto capire immediatamente che questa persona avesse un peso e una gravità, ma al contempo non è la stessa di Nick Fury. È un’energia completamente diversa.”

C’è un sarcasmo nel personaggio che penso la contraddistingua da ciò che abbiamo visto in passato. Eppure continui a pensare che sia a lei a comandare nella stanza. Quindi se parliamo di un nuovo leader, per certi versi, nel Marvel Cinematic Universe, siamo stati molto fortunati a trovare Julia Louis-Dreyfus.”