Tessa Thompson, interprete di Valchiria, ha confermato che la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe darà molta importanza alla diversità.

Nonostante le critiche rivolte da Anthony Mackie alla presunta mancanza di diversità nella crew dei film dell’Universo Cinematografico Marvel, in passato il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige e la produttrice Victoria Alonso hanno spiegato che la Fase 4 darà molta importanza all’inclusione e alla rappresentazione dei gruppi di minoranza sul grande schermo.

Durante un nuovo episodio di “Actors on Actors” organizzato da Variety in compagnia di Ramy Youssef, Tessa Thompson, interprete di Valchiria in Thor: Ragnarok e Avengers: Endgame, è tornata a parlare della questione, confermando che i prossimi film del MCU daranno sempre più spazio alla diversità etnica e di genere:

“La verità è che questi film sono visti da tantissime persone in tutto il mondo, e se puoi rappresentare persone di colore, se puoi rappresentare persone con disabilità, se puoi rappresentare la comunità LGBTQIA dentro questi film diventa un impegno importante.”

“Penso sia davvero importante per tutti, specialmente per i più giovani, essere in grado di andare a vedere questi film e di vedere riflesse proiezioni di sé stessi. Perciò sono davvero entusiasta all’idea di continuare ad oltrepassare questo limite e di poterlo fare con Valchiria. Perché ci sono così tanti personaggi queer molto interessanti nei fumetti, e dovrebbero avere anche loro un posto sullo schermo.

Ricordiamo che Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e previsto per l’11 febbraio 2022, farà parte della Fase 4 del MCU e vedrà nel cast Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria) mentre Christian Bale è in trattative per interpretare un personaggio top-secret.

Marvel Studios Tessa Thompson

SINOSSI
In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Fonte