Il presidente dei Marvel Studios ha svelato il momento che lo ha emozionato di più nella storia del Marvel Cinematic Universe.

Nel volume The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe – un libro da collezione di 512 pagine contenente dietro le quinte esclusivi sulla creazione del Marvel Cinematic Universe che è stato pubblicato negli Stati Uniti d’America il 19 ottobre – sono stati svelati dei retroscena inediti sulla lavorazione dei vari film della Saga dell’Infinito.

In un paragrafo del volume, il presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer della Casa delle Idee Kevin Feige ha parlato delle aspettative sul rilascio di Avengers: Endgame nell’aprile 2019. Dopo aver spiegato di aver sperato fino all’ultimo minuto che il film dei fratelli Russo guadagnasse almeno un dollaro in più di Avengers: Infinity War (2018) e che il pubblico andasse al cinema a vedere il vero culmine della Saga dell’Infinito, il produttore ha svelato di essersi emozionato per il feedback positivo dei fan e della critica e per i record stabiliti al box-office mondiale dal blockbuster:

“La mia speranza, in quel periodo, era ‘Guadagna un dollaro in più di Infinity War affinché possa essere più grande’ perché la mia paura più grande degli ultimi cinque anni era che alle persone non sarebbe interessato o non sarebbero andate a vedere il gran finale. È una cosa che può succedere con i grandi franchise.”

“Superare le aspettative con un’enorme quantità di… Fui emotivamente sopraffatto in casa mia quella mattina vedendo il modo in cui il mondo aveva reagito a una cosa su cui avevamo lavorato duramente negli ultimi cinque anni, senza contare l’intero MCU in dieci anni ma, in particolare, su Endgame.”

Ricordiamo che il cast di Avengers: Endgame, diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo e scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely, include Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Chris Evans (Chris Evans/Captain America), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk) Chris Hemsworth (Thor), Jeremy Renner (Clint Barton/Hawkeye), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Josh Brolin (Thanos), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Don Cheadle (James Rhodes/War Machine), Karen Gillan (Nebula) e Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel).

Marvel Studios Kevin Feige

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte