Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato che alcune serie per la piattaforma di streaming Disney+ avranno più di una stagione.

Nei prossimi anni, come sappiamo, l’Universo Cinematografico Marvel si espanderà anche sul piccolo schermo grazie alle numerose serie prodotte dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+ che renderanno ancora più immersiva l’esperienza di fruizione tramite le forti connessioni tra questi progetti e i film della Fase 4 come quelle tra WandaVision, Spider-Man 3, Loki e Doctor Strange In The Multiverse of Madness.

Durante una recente promozionale con Variety in occasione dell’imminente arrivo della serie con Elizabeth Olsen e Paul Bettany su Disney+, il presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer della Casa delle Idee Kevin Feige ha parlato della possibilità di realizzare una nuova stagione all’anno per ogni progetto televisivo già annunciato, spiegando che solo alcune serie sono state concepite per avere più di una stagione:

“Varierà. Ci sono alcuni show che sono stati concepiti per espandere ulteriormente la nostra narrazione e poi collegarsi ai film. Abbiamo già annunciato che Lizzie Olsen sarà in Doctor Strange 2. Abbiamo annunciato che Teyonah Parris sarà in Captain Marvel 2. Ci sono alcuni show che, pur essendo sempre interconnessi, sono stati concepiti per avere più stagioni.”

Il produttore, inoltre, ha paragonato la struttura degli show dei Marvel Studios a quella di altre serie distribuite da piattaforme concorrenti, menzionando come esempi la popolare Stranger Things e l’acclamata La regina degli scacchi:

Perciò la cosa varierà come penso che facciano un sacco di altre serie grandiose, indipendentemente dal fatto che passino due anni tra le stagioni come nel caso di Game of Thrones o di Stranger Things o che siano serie singole come La regina degli scacchi. Una delle cose divertenti dello streaming è che le regole sono permessive, il che ti permette di andare ovunque tu voglia creativamente parlando.”

Ricordiamo che WandaVision, creata da Jac Schaeffer (Captain Marvel, Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany rispettivamente nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor, Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (The Affair) in un ruolo misterioso.

 Marvel Studios Kevin Feige

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte