Marvel Studios, il vice-presidente Louis D’Esposito rassicura sul futuro dell’MCU: “I piani restano invariati”

Marvel Studios, il vice-presidente Louis D’Esposito rassicura sul futuro del Marvel Cinematic Universe: “I piani restano invariati.”

Il sorprendente ritorno di Bob Iger come CEO della Walt Disney Company, che rimarrà per due anni ed aiuterà la compagnia a trovare il suo successore in un “periodo di complesso trasformazione dell’industria”, porterà a numerosi cambiamenti nel modo in cui opera e gestisce tutti i livelli della sua attività; ciò ha spinto molti fan a chiedersi cosa significhi questo per i progetti futuri di Lucasfilm e Marvel Studios.

Durante un collegamento in diretta con il Disney Content Showcase APAC 2022, il co-presidente dei Marvel Studios Louis D’Esposito ha chiarito che la direzione generale e i piani della compagnia “rimarranno invariati” nonostante i cambiamenti in atto ai vertici della Walt Disney Company e che lo studio porterà “i grandi personaggi dei film sullo schermo di Disney+.

Pur non menzionando esplicitamente altri personaggi del Marvel Cinematic Universe che appariranno nei progetti televisivi, D’Esposito ha ribadito che Iman Vellani, star di Ms. Marvel, esordirà sul grande schermo in The Marvels mentre Riri Williams (Dominique Thorne) sarà la protagonista della serie Ironheart dopo il suo debutto nel recente Black Panther: Wakanda Forever.